Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 13 maggio 2021 - Aggiornato alle 01:00
Live
  • 07:01 | Basket, Serie A: playoff al via, il programma dei quarti di finale
  • 01:30 | Internazionali di Roma, Sinner lotta ma vince Nadal
  • 00:01 | MotoGP, Dovizioso sui test con Aprilia: possibile tris a Misano
  • 00:01 | Post “seriali” contro Sergio Mattarella online: 11 indagati
  • 22:50 | Il Milan ha vinto 7-0 in casa del Torino
  • 20:34 | Covid, la variante indiana è arrivata in 44 paesi
  • 19:26 | Migranti, il piano del governo per l’estate
  • 19:09 | “Dirty Lines”, la serie Netflix sulle prime linee erotiche
  • 18:56 | Giro d’Italia 2021, quinta tappa all’australiano Caleb Ewan
  • 18:55 | Lo Zelig torna per festeggiare 35 anni di risate
  • 18:00 | Covid, in Italia altri 262 morti
  • 17:45 | La regina Elisabetta all’apertura del Parlamento
  • 16:30 | Draghi: 'Sulle riaperture ci sarà un approccio graduale'
  • 16:00 | Milano, il nuovo progetto di Piazzale Loreto
  • 15:19 | L'effetto del vaccino su chi ha già avuto il Covid
  • 15:00 | Gianluigi Buffon, addio alla Juve (ma non al calcio)
  • 14:47 | Con la mascherina peggiorano i problemi alla pelle
  • 14:36 | Covid, il vademecum sull'uso della mascherina d'estate
  • 14:25 | Elodie: altezza, età e fidanzati della cantante di Amici
  • 14:16 | Nilufar: età, altezza e biografia della vip
Allenare la pazienza con i figli: alcuni consigli Bambine che giocano - Credit: iStock
MAMME 28 novembre 2019

Allenare la pazienza con i figli: alcuni consigli

di Luciana Zompì

Come mantenere la calma e vivere più sereni. Ecco qualche consiglio utile

I figli, si sa, sono una grandissima palestra per le emozioni.
Riescono a smuovere montagne, ad agitare le acque e in due secondi a rendere tutto quieto e sereno, con un solo sorriso, nonostante molto spesso riescano a far saltare i nervi anche al genitore più paziente.

Vediamo insieme qualche consiglio per allenare la pazienza, per vivere più sereni ed evitare urla e litigi assidui.

 

Cosa succede?

Perdere la pazienza è normalissimo, oltre che umano, e spesso è una conseguenza di una giornata troppo pesante, in cui ci carichiamo di stress per motivi più svariati, arrivando a scoppiare per un comportamento, una frase, un capriccio dei nostri figli che urta la nostra sensibilità.

 

Uno dei trucchi per cominciare a prevenire questi episodi e allenare la pazienza con i figli è quello di fare un po’ di autocritica e prendere coscienza delle proprie emozioni, ma anche dei propri difetti e limiti. Se c’è qualcosa che sappiamo che ci irrita profondamente negli atteggiamenti dei nostri figli va ammesso, riconoscerlo servirà a instaurare un rapporto più sereno con loro.

 

Cominciate quindi con l’ammettere che siete nervosi quando lo siete, servirà a evitare il conflitto e le sgridate continue, in più capire e ammettere che qualcosa ci irrita serve a riflettere e a contare un po’ di più prima di arrivare a urlare per un nonnulla.

 

Non abbattetevi ovviamente se questa cosa non riuscirete sempre a farla, non siamo genitori perfetti, ma abbiamo la capacità di impegnarci per migliorare e correggere i comportamenti per vivere in modo più consapevole e sereno. 

I più visti

Leggi tutto su Donna