TimGate
header.weather.state

Oggi 11 agosto 2022 - Aggiornato alle 17:35

 /    /    /  Come far mangiare la verdura di stagione ai bambini
Come far mangiare la verdura di stagione ai bambini

Bambina e verdure- Credit: iStock

BAMBINI01 aprile 2021

Come far mangiare la verdura di stagione ai bambini

di Luciana Zompì

Bambini che storcono il naso davanti a frutta e verdure ne abbiamo? Ecco alcuni trucchetti

Se fate parte di quella percentuale di genitori con bambini che adorano sperimentare e assaggiare di tutto potete tranquillamente andare avanti, non è il post che fa per voi, se, al contrario, siete alla ricerca disperata di consigli su come far mangiare la verdura di stagione ai bambini proviamo a darvi qualche suggerimento pratico per venirvi incontro.

Verdure invitanti

Frutta e verdura, come ben sappiamo, sono fondamentali per un’alimentazione sana, ricca di fibre e minerali e completa, ma la maggior parte dei bambini dimostra una vera e propria avversione verso questo tipo di alimenti.

 

L’Organizzazione mondiale della Sanità però consiglia di consumarne almeno 5 porzioni quotidianamente, come fare quindi a far mangiare verdura di stagione ai bambini che la rifiutano con forza?

 

Innanzitutto armatevi di grande pazienza, ricordatevi che proporre frutta e verdura, così come tutte le cose nuove e meno gradite, è anche un esercizio di calma e perseveranza: i primi assaggi verranno certamente declinati, ma pian piano è dimostrato che già dalla decima volta, se continuate a invitarli all’assaggio, i bambini cederanno e cominceranno a degustarle.

Cottura e non

Le verdure di stagione sono sempre un’ottima soluzione per avvicinare i bambini all’assaggio, perché freschissime, perché saporite oltre che un’ottima soluzione per chi è attento all’ambiente e ha a cuore la sua salvaguardia.

 

Provate a farle assaggiare ai bambini sia crude, decantando la loro croccantezza e bontà, o anche cotte, magari frullate e inserite nelle frittate, in focacce o pizze, senza però celarle e senza nascondere nulla, non avrebbe senso abituarli a una visione distorta di questo tipo di cibo se dato in modo occulto giusto perchè deve essere consumato.

 

Ricordate, ancora, che l’emulazione è importantissima anche in questo caso: è sperimentato che il bambino imita il comportamento del suo personaggio preferito, per cui non sottovalutate la potenza dell’influenza che i loro beniamini possono avere nelle scelte alimentari (e occhio che siano corrette!).