TimGate
header.weather.state

Oggi 30 settembre 2022 - Aggiornato alle 18:00

 /    /    /  Come organizzare la festa di compleanno per un adolcescente
Come organizzare la festa di compleanno per un adolcescente

Signora con in mano una torta di compleanno- Credit: iStock

MAMME20 maggio 2021

Come organizzare la festa di compleanno per un adolcescente

di Barbara Vaglio

Con il tempo i divertimenti cambiano ed evolvono. Ecco qualche idea per festeggiare in compagnia

Il compleanno di un tredicenne o di un ragazzo non è un fatto banale, non è più un bambino e vuole comportarsi e festeggiare quasi come un grande il suo giorno. Quali idee possono rivelarsi utili, originali e piacere a un teenager?

Inviti

Da qui parte l’ufficialità della festa: gli inviti sono una sorta di biglietto da visita e possono fare la differenza. Noi siamo dell’avviso che la personalizzazione, anche nel caso dell’invito, permetta di caratterizzare e, forse, diversificare. Ma come? Oggi giorno Whatsapp ha quasi del tutto scalzato gli inviti cartacei, tutto è diventato digitale: l’invito può essere un messaggio testuale simpatico e divertente che contenga tutte le informazioni necessarie circa il luogo, l’orario ed eventuale abbigliamento consigliato (magari la festa si terrà al parchetto e serviranno abbigliamento e scarpe comode).

 

Oltre al messaggio testuale inviato tramite chat, ci sono anche i messaggi grafici, in formato jpeg per i quali potete fare tutto da voi, se ve la cavate con programmi di grafica semplici, ovviamente concordando tutto con il festeggiato. In alternativa e se non sapete smanettare con questo tipo di programmi seppur semplici, potete affidare la gestione grafica a un amico, un professionista o un conoscente che ne sappia.
C’è chi impiega i social per creare un evento e invitare gli amici, forse Whatsapp risulta una modalità di comunicazione più privata e meno pubblica.

Intrattenimento

La caccia al tesoro resta in cima alle opzioni di intrattenimento che piacciono ai ragazzi non più bambini ma sempre un po’ giovani marmotte inside. Ci sono anche giochi come Foxtrail o altre attività con missioni, enigmi e rompicapo o, ancora, giochi itineranti nel bosco magari organizzati da voi stessi. Non escludete di far fare a vostro figlio e ai suoi amici l’esperienza di un escape room. Resta validissima l’opzione del pic-nic al parco con la palla e lo spuntino preparato per tutti e trasportato nel classico panierino. E la tovaglia quadrettata? Ovviamente senza quella il pic-nic è un po’ meno un pic-nic.

Pigiama party o film

Questa opzione è realizzabile con un gruppetto di pochi amici, il festeggiamento consisterà nell’invitare gli amici più intimi a restare a dormire a casa, mangiare una pizza insieme, vedere un film e tirar a far tardi, sempre che la mamma e il papà ritengano che la cosa sia fattibile e non sia in conflitto con impegni scolastici o altro. Nel caso, potreste rimandare al weekend.

Discoteca in casa

Una stanza di casa designata all’ascolto di musica e alla disco. L’opzione piace molto e diverte i ragazzi. Se non avete una tavernetta, designate uno spazio di casa e date loro campo libero.

Sport e benessere

Da un pomeriggio di sport come una partita a calcetto, nuoto o pattinaggio fino alla creazione di un momento femminile di beauty e relax.