TimGate
header.weather.state

Oggi 05 agosto 2022 - Aggiornato alle 03:00

 /    /    /  Come scegliere lenzuola e biancheria per i neonati
Come scegliere lenzuola e biancheria per i neonati

Come scegliere lenzuola e biancheria per i neonati- Credit: Pexels

BAMBINI09 aprile 2021

Come scegliere lenzuola e biancheria per i neonati

di Luciana Zompì

Come orientarsi? Ecco qualche suggerimento

Se siete nella fase corredino per i neonati e dovete scegliere, oltre a body, tutine e pagliaccetti anche lenzuola e biancheria per sacca e cullette, ecco un post che vi indirizza nelle scelte e in acquisti consapevoli, evitando il surplus.

 

Quando si tratta di acquistare capi per i piccoli in arrivo si tende a farlo in esubero, prese dall’entusiasmo e dall’emozione, ma molto spesso la maggior parte degli acquisti si rivela inutile.

Da dove partire

Per l’acquisto di lenzuola e biancheria per i neonati occorre partire da una considerazione, ossia dal fatto che la loro pelle è delicatissima e che la qualità dei tessuti sarà fondamentale per poter guidare l’acquisto.

 

Sì dunque a materiali 100% organici, in cotone fresco, anche d’inverno, per scongiurare il rischio di allergie e di irritazioni, così come è bene preferire sempre completi bianchi, senza colorazioni che possono diventare un problema.

 

I tessuti naturali e bianchi si prestano, tra l’altro, a lavaggi anche ad alte temperature, per eliminare ogni tipo di batteri senza risentire anche dopo numerose lavatrici. Considerate che vi serviranno almeno un paio di cambi sia per le sacche, che per le cullette poi, ma meglio andare sul sicuro e pensare a tre cambi biancheria per ognuno di questi.

Le dimensioni

Per scegliere la biancheria e lenzuola per neonati considerate le dimensioni della sacca o navicella in cui lo metterete appena nato, che non sempre sono standard e poi quelle del lettino.

 

Sulla base di queste potrete capire se sia opportuno farsi confezionare i completi con lenzuolo di sotto, sopra e cuscino, o se al contrario possono andare bene i completi che trovate nei negozi e rivenditori per mamme e bambini.

 

Non cedete mai alla tentazione di acquistare lenzuolini o ricambi in tessuti che non siano naturali, pensando di fare meglio optando per la flanella se il bambino nascerà in inverno. Non servirà assolutamente, oltre a non essere traspirante, per tenerli al caldo basterà un piumino o una copertina di poco più pesante, sempre senza esagerare. In genere anche piumini e coperte riportano sulla confezione la loro compatibilità con i neonati.

 

Non dimenticate che, come per i letti di noi adulti, sarebbe opportuno che anche materassi di navicella e lettini per neonati abbiano un coprimaterasso, meglio se con i bordi elasticizzati, che li avvolgono completamente e senza grinze.