Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 16 settembre 2021 - Aggiornato alle 12:06
News
  • 09:39 | L’Inter domina il Real Madrid ma si fa beffare nel finale
  • 09:24 | Le calciatrici afghane ospiti delle azzurre a Coverciano
  • 09:04 | Il Milan lotta ma perde a Liverpool (3-2)
  • 08:49 | Gli azzurri del volley tornano in semifinale di un Europeo
  • 07:41 | Come ottenere gratis l’accesso Premium Fantacalcio con TIMVISION 
  • 06:15 | I green pass obbligatori le altre notizie sulle prime pagine
  • 01:04 | La circolare del Ministero sulla terza dose di vaccino
  • 00:35 | La grande fuga delle calciatrici afghane
  • 23:30 | Il primo volo spaziale con solo civili a bordo: chi sono
  • 18:45 | L'Ue è leader mondiale nelle vaccinazioni
  • 17:00 | Covid, i dati del 15 settembre: il tasso di positività è all'1,5%
  • 16:58 | Salone del Libro di Torino, presentata la nuova edizione
  • 16:39 | Cagliari, è Walter Mazzarri il nuovo tecnico rossoblù
  • 15:45 | Elezioni federali in Germania: le cose da sapere
  • 14:30 | Dentro l'aeroporto di Kabul abbandonato dai soldati americani
  • 13:27 | Le prime immagini dell’Arco di Trionfo impacchettato
  • 12:33 | Afghanistan, un milione di bambini a rischio fame
  • 11:57 | Come procede la campagna vaccinale in Europa
  • 11:42 | Milito spinge l’Inter in Champions e verso lo scudetto
  • 11:27 | Come funzionerà la terza dose di vaccino nel Regno Unito
Come sopravvivere a una serata in pizzeria, 3 consigli Bambina che piange - Credit: iStock
BAMBINI 25 giugno 2021

Come sopravvivere a una serata in pizzeria, 3 consigli

di Luciana Zompì

Ecco come sopravvivere ad una serata fuori con i propri bambini!

Mini manuale di sopravvivenza

Seratina fuori con i bambini? Se si prospetta un invito a cui non potete dire di no o se avete comunque deciso di evadere un po’ e trascorrere del tempo fuori, magari in pizzeria, sicuramente starete pensando a tutti i trucchi da adottare per sopravvivere se al seguito ci sono i piccoli.

Come sopravvivere a una serata in pizzeria, 3 consigli per uscire indenni, a pancia piena e magari pensare anche che sì, si può rifare.

 

 

Consiglio numero 1

Provate a non partire prevenuti, nel senso, non privatevi di serate e uscite solo per il timore che con i vostri figli possiate dare fastidio oppure finire solo col trascorrere tempo stressante. I bambini non si comportano male a priori, soprattutto se si riesce a intrattenerli e a far vivere la serata in modo rilassato e leggero, ricordate che tendono non solo a emularci, ma avvertono anche ogni tensione e nervosismo, comportandosi spesso di conseguenza.

Una serata in pizzeria con i bambini significa anche tempo trascorso insieme, magari chiacchierando sul tipo di pizza, sui gusti che si preferiscono, sulle chiacchierate che si potrebbero fare. Questo il consiglio numero 1.


 

Consiglio 2 e 3

Non uscite mai, soprattutto se avete bambini piccoli, senza portare con voi un indispensabile kit giochi con cui intrattenerli al tavolo. Un kit che possa includere magari pennarelli (meglio se non indelebili e se facilmente lavabili), un quaderno o album da colorare, magari figurine o tatoo da fare facilmente, ognuno con il suo in caso abbiate più figli. Non solo questo vi permetterà di farli giocare senza ricorrere a smartphone e tablet o Nintendo varie, ma li terrà lontani dalla noia e quindi di conseguenza dalle lamentele ripetute.

In ultimo, non urlate e non fate in modo che le uniche parole che i piccoli possano sentire durante la serata siano solo no ripetuti e continui, risulterete di certo non solo petulanti e fastidiosi per gli altri clienti, ma finirete con l’avere un effetto contrario sui bambini, che per ripicca cominceranno ad agitarsi ancora di più.

I più visti

Leggi tutto su Donna