Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 27 gennaio 2021 - Aggiornato alle 11:04
Live
  • 10:39 | Covid, Crisanti: "Variante brasiliana in Italia? Lockdown subito"
  • 10:20 | Giornata della memoria, come sono nate le pietre d'inciampo
  • 10:00 | Perché il Giorno della Memoria è proprio il 27 gennaio
  • 09:51 | Resident Evil Village arriverà il 7 maggio
  • 09:30 | Ibra e Lukaku infiammano un derby da libri di storia
  • 07:02 | Google: ecco come cambierà il look delle ricerche da PC
  • 06:43 | Eurolega: l’Olimpia Milano soffre ma batte anche l’Olympiacos 90-79
  • 06:00 | I titoli dei giornali di mercoledì 27 gennaio
  • 23:06 | La pandemia ha reso i ricchi ancora più ricchi
  • 23:06 | EuroCup, Top 16: Virtus Bologna senza freni, Buducnost demolito 87-65
  • 22:53 | Coppa Italia, Lukaku ed Eriksen portano l'Inter in semifinale
  • 21:29 | EuroCup, Top 16: il Boulogne Levallois piega Trento 92-86 all’overtime
  • 19:03 | Twitter e il progetto Birdwatch: gli utenti segnaleranno le fake news
  • 18:47 | La riapertura dell’Antiquarium a Pompei
  • 18:41 | L’offerta faraonica del Psg a Sergio Ramos
  • 18:34 | Coppa Italia, Gasperini: 'Papu Gomez ha dato tanto all'Atalanta'
  • 18:34 | Chi è Arisa e cosa canta al Festival 2021
  • 18:30 | L’Estonia è il primo paese guidato solo da donne
  • 18:30 | Brooklyn Beckham e il tatuaggio d’amore
  • 17:59 | Coppa Italia, Inzaghi: 'Atalanta due volte in una settimana'
Come spiegare le emozioni ai bambini Donna che gioca insieme a una bambina - Credit: iStock
MAMME 27 settembre 2020

Come spiegare le emozioni ai bambini

di Luciana Zompì

Le emozioni nei bambini si presentano in modo travolgente, lasciandoli spesso perplessi

Insegnare a riconoscerle e a interpretarle

Ricordate il bellissimo cartoon Disney del 2015, Inside Out, che ruota attorno alla figura di Riley, una bimba di 11 anni la cui personalità ruota attorno alle varie emozioni, personificate ognuna con un personaggio?

 

Ecco, una buona base per partire nello spiegare le emozioni ai bambini potrebbe essere proprio questa, facendo vedere il cartone animato.

Non è facile, ma…

L’importante è cominciare! Le emozioni nei bambini si presentano in modo travolgente, lasciandoli spesso perplessi, perché non sanno come affrontarle, per questo gli adulti dovrebbero trovare il modo migliore per gestirle e per spiegarle, magari con una serie di giochi che divertano i bambini e rendano ogni cosa più chiara.

 

Uno spunto per fare un gioco a tema è quello di prendere una coppa in plastica e riempirla di palline colorate, per ogni colore verrà spiegato ai bambini che c’è una emozione corrispondente (es.

rosso= gioia, blu= paura e via dicendo).

 

A turno ognuno, adulti includi, dovranno pescare una pallina e in base al colore e all’emozione rappresentata dovranno dire cosa li rende felici, magari, oppure cosa li rattrista.

 

Parlare delle emozioni aiuterà a far capire che siamo composti da tanti sentimenti differenti, che variano in base alle situazioni, alcune belle e altre meno. 

 

Quel che conta è spiegare anche ai bambini che qualsiasi sia l’emozione che viviamo, è destinata a svanire dopo poco, soprattutto se non la tratteniamo a lungo e se ci abituiamo a fare un bel respiro e a pensare cose che ci piacciono e ci fanno stare bene.

I più visti

Leggi tutto su Donna