Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 27 gennaio 2021 - Aggiornato alle 11:04
Live
  • 10:39 | Covid, Crisanti: "Variante brasiliana in Italia? Lockdown subito"
  • 10:20 | Giornata della memoria, come sono nate le pietre d'inciampo
  • 10:00 | Perché il Giorno della Memoria è proprio il 27 gennaio
  • 09:51 | Resident Evil Village arriverà il 7 maggio
  • 09:30 | Ibra e Lukaku infiammano un derby da libri di storia
  • 07:02 | Google: ecco come cambierà il look delle ricerche da PC
  • 06:43 | Eurolega: l’Olimpia Milano soffre ma batte anche l’Olympiacos 90-79
  • 06:00 | I titoli dei giornali di mercoledì 27 gennaio
  • 23:06 | La pandemia ha reso i ricchi ancora più ricchi
  • 23:06 | EuroCup, Top 16: Virtus Bologna senza freni, Buducnost demolito 87-65
  • 22:53 | Coppa Italia, Lukaku ed Eriksen portano l'Inter in semifinale
  • 21:29 | EuroCup, Top 16: il Boulogne Levallois piega Trento 92-86 all’overtime
  • 19:03 | Twitter e il progetto Birdwatch: gli utenti segnaleranno le fake news
  • 18:47 | La riapertura dell’Antiquarium a Pompei
  • 18:41 | L’offerta faraonica del Psg a Sergio Ramos
  • 18:34 | Coppa Italia, Gasperini: 'Papu Gomez ha dato tanto all'Atalanta'
  • 18:34 | Chi è Arisa e cosa canta al Festival 2021
  • 18:30 | L’Estonia è il primo paese guidato solo da donne
  • 18:30 | Brooklyn Beckham e il tatuaggio d’amore
  • 17:59 | Coppa Italia, Inzaghi: 'Atalanta due volte in una settimana'
Consigli per gestire i figli quando si è separati Mamma e figlia - Credit: Pexels
MAMME 19 novembre 2020

Consigli per gestire i figli quando si è separati

di Luciana Zompì

Per una gestione serena e senza stress

La separazione di due genitori ha sempre delle conseguenze, soprattutto quando sono coinvolti dei figli, ma se è vero che l’amore finisce per diversi motivi, è vero pure che mantenere un rapporto quanto più possibile civile può aiutare a non creare contraccolpi emotivi e ripercussioni pesanti sui bambini.

 

Vediamo qualche consiglio per gestire i figli quando si è separati.

Dialogo e rispetto

Due carte fondamentali per una corretta gestione sono il dialogo aperto e il rispetto, inteso come rispetto della figura materna e paterna da parte del partner che interagisce.

Parlare di tutto e senza filtri, senza falsità, ma con un linguaggio adeguato all’età è indispensabile a rasserenare i bambini.

 

La cosa importante è spiegare loro che nonostante la situazione e la separazione, l’amore nei loro confronti non sarà mai messo in discussione e che ci sarà bisogno della collaborazione di tutti per organizzare al meglio il tempo da trascorrere insieme.

 

I bambini hanno bisogno di sapervi presenti quando hanno un problema e quando ne hanno bisogno, per cui almeno nella fase iniziale evitate il più possibile di stressarli col contenderseli tra una casa e l’altra.

 

Ci saranno case diverse e routine diverse, non abbiate fretta di inserirli e catapultarli nelle nuove dimensioni, non dimenticate mai che i bambini sono abitudinari, ma che riescono ad adattarsi ben presto se non percepiscono la situazione come una forzatura.

 

Non litigate, evitate di farlo il più possibile se sono presenti e non cercate di screditare mai il partner davanti a loro solo per minare la loro credibilità e trascinare il bambino dalla propria parte.

I più visti

Leggi tutto su Donna