Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Ricette
    • Arredamento
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 12 luglio 2020 - Aggiornato alle 19:25
Live
  • 20:06 | Genoa-spal 2.0, i rossoblù tornano a sperare nella salvezza
  • 19:39 | Yoko Ono, musa di John Lennon, è malata
  • 19:25 | Disastro Ferrari in Austria, Leclerc colpisce Vettel
  • 18:44 | La playlist di TIMMUSIC per il tuo aperitivo in spiaggia
  • 18:36 | Conte: 'Paghiamo solo errori individuali'
  • 18:15 | Trovato il diario segreto di Michael Jackson
  • 18:00 | Paura per Ghali, il rapper è stato aggredito da una 22enne
  • 17:29 | Katy Perry contro Kanye West per la sua candidatura alle presidenziali Usa
  • 16:50 | Roger Federer palleggia sui tetti di Finale Ligure
  • 16:39 | Claudio Baglioni ha cantato a Roma per le vittime del coronavirus
  • 16:23 | Secondo Locatelli “non ne siamo ancora fuori”
  • 16:13 | Il Borussia Dortmund non venderà Sancho per meno di 130 milioni
  • 16:00 | Il nuovo record di Leo Messi
  • 15:42 | Ronaldo nel 2020 segna come nessuno
  • 15:32 | Gelato allo yogurt senza zucchero
  • 15:30 | Lady Diana e Grace Kelly: unite da un tragico destino
  • 15:29 | Covid-19, perché il governo vuole prolungare lo stato di emergenza
  • 15:26 | Torta albicocche e yogurt
  • 15:12 | Ma che cos’è la Troika?
  • 14:56 | Inter, per il centrocampo il nome nuovo è quello di Kanté
Si può andare dal dentista in gravidanza? Dentista in gravidanza - Credit: iStock
MAMME 27 giugno 2020

Si può andare dal dentista in gravidanza?

di Barbara Vaglio

La salute orale delle donne in gravidanza va salvaguardata viste le modificazioni ormonali e l’aumento di estrogeni

Non esiste alcuna controindicazione che impedisca alla donna in gravidanza di recarsi dal dentista, tanto più che in questa fase specifica la donna subisce numerosi cambiamenti ormonali e sistemici che possono interessare la salute orale.
Vediamo come e con quali accortezze il dentista potrà intervenire.

Gravidanza e salute orale

È bene sapere che, durante la gestazione, le future mamme devono riporre maggiore attenzione alla salute orale: le modificazioni ormonali e del sistema immunitario, infatti, possono facilitare l’infiammazione dei tessuti gengivali e portare alla comparsa o al peggioramento di malattie come la gengivite o la parodontite.

Inoltre, gli episodi ripetuti di vomito (ipermesi gravidica) o reflusso gastroesofageo provocano una maggiore erosione dello smalto e un aumento del rischio di carie.

 

Ma come interverrà il dentista durante la gravidanza? L’attenzione sarà massima e si adegueranno delle misure precauzionali per fare in modo che le terapie o le indagini radiologiche non interferiscano con la salute del nascituro (la somministrazione di farmaci - antibiotici, anestetici locali, antiinfiammatori - e l’esecuzione di esami radiografici possono causare malformazioni al feto a causa dell’effetto teratogeno, mutageno o tossico). Va, quindi, considerato che il trattamento odontoiatrico nel primo trimestre può aumentare il rischio di aborto e nel terzo trimestre di parto prematuro.

 

Cosa si può fare? Si possono eseguire cure conservative ed endodontiche e piccole estrazioni nel secondo trimestre, fase in cui la mamma gode di maggior benessere e il feto è già sviluppato.
Nel terzo trimestre, i trattamenti vanno programmati in relazione allo stato di salute della mamma e alla sua capacità di resistere in posizione supina a causa dell’ingombro del pancione. Dall’inizio del quarto al nono mese il dolore odontoiatrico e le complicanze infettive possono essere trattate con farmaci ‘’sicuri’’, il paracetamolo (Tachipirina) è il farmaco di elezione.

Anestesia 

L’anestesia non è controindicata, poiché gli anestetici locali non sono in grado di attraversare la membrana placentare. Possono insorgere effetti indesiderati solo in caso di sovradosaggio o di iniezione direttamente nel circolo ematico.

Igiene orale

Durante la gravidanza l’aumento del tasso ematico di estrogeni può portare l’ispessimento delle mucose orali e delle gengive generando depositi di placca batterica o tartaro e facendo aumentare il rischio di gengiviti. Fortunatamente questi problemi tendono a regredire dopo il parto con la riduzione degli estrogeni. Per ridurre il rischio di queste patologie parodontali, sarebbe opportuno che la futura mamma  esegua un’accurata igiene orale domestica, visite di controllo e  una seduta di igiene orale ogni trimestre.

Dopo il parto

Dopo la nascita del bambino, la mamma dovrà prestare attenzione ai farmaci che assume per evitare che attraverso l’allattamento possano dare effetti indesiderati al suo bambino. Per evitare complicanze si consiglia alla mamma di assumere solo farmaci sicuri (gli stessi della gravidanza) e subito dopo aver allattato, così da procedere con il successivo allattamento dopo quattro ore.

Leggi tutto su Donna