Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
    • Ricette
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 17 giugno 2021 - Aggiornato alle 19:01
Live
  • 14:06 | Defibrillatore cardiaco per Eriksen: ritorno in campo lontano
  • 21:35 | È partita la sperimentazione del nuovo servizio satellitare di TIM
  • 18:50 | "La mia felicità" è il nuovo singolo di Fabio Rovazzi ed Eros Ramazzotti
  • 18:09 | Frasi stato Whatsapp: idee per frasi belle da mettere
  • 17:30 | Draghi ha firmato il decreto sul Green Pass
  • 16:41 | Cosa prevede il Decreto Legge Riaperture
  • 15:28 | Hamilton analizza i problemi della Mercedes
  • 15:16 | La politica internazionale dopo l'incontro tra Biden e Putin
  • 15:10 | Francia, mascherine non più obbligatorie quando si sta all’aperto
  • 14:47 | Rafa Nadal non giocherà né Wimbledon né le Olimpiadi
  • 14:47 | Lisa Kudrow oggi, che fine ha fatto la protagonista di Friends
  • 14:42 | Chi è Ryan Prevedel, una delle star di Tik Tok
  • 14:34 | Podcast e green: 5 podcast italiani che parlano di sostenibilità
  • 14:31 | Russia, Navalny è tornato alla colonia penale di Pokrov
  • 14:23 | Quali sono le città italiane in cui si respira meglio?
  • 14:17 | Il principe Harry è un padre perfetto
  • 14:15 | Età gatti: come calcolarla e come calcolarla in anni umani
  • 14:10 | Musica matrimonio: i generi più amati
  • 14:04 | Registe donne più famose al mondo
  • 13:03 | “Dune” in anteprima mondiale alla Mostra di Venezia
Depressione post partum: sintomi e rimedi
MAMME 19 settembre 2019

Depressione post partum: sintomi e rimedi

Una donna che si trova ad affrontare una depressione post partum ha bisogno di attenzioni

Per ogni bimbo che viene al mondo c’è una neomamma, non importa che sia alla sua primissima esperienza o a una multipla, ogni parto e ogni figlio sono un’esperienza totalmente a parte.

Le gioie della maternità sono tante, ma è vero anche che dopo il parto le donne possono incappare nella rete vischiosa della depressione, un male non proprio insolito che è inutile occultare mettendo la testa nella sabbia.

Piuttosto è importante riconoscere sintomi e segnali della depressione post partum, per cercare di correre ai ripari, con il dovuto supporto e la giusta pazienza e dolcezza.

I dati parlano di un 70% di donne che subito dopo il parto soffrono del cosiddetto Baby Blues, una lieve forma depressiva legata anche allo sconvolgimento e al brusco calo ormonale che segue il momento del parto e che generalmente si risolve nel giro di pochissimo tempo in modo spontaneo.

In un buon 10%, però, questa depressione si trasforma in qualcosa di più infiltrante, arrivando a divenire in alcuni casi una vera e propria psicosi.

La depressione è una malattia e come tale deve essere riconosciuta e affrontata, in modo da poter tutelare la salute della donna e darle modo e tempo di riprendersi.

In genere i sintomi della depressione post partum si manifestano con tristezza ingiustificata, voglia di piangere improvvisa, irrequietezza e irritabilità, disturbi del sonno e dell’alimentazione.

Alle volte le mamme perdono interesse per qualsiasi attività quotidiana, anche quella che concerne la cura stessa del bambino appena arrivato, altre si sentono terribilmente responsabili per questa nuova vita e inadeguate nel ruolo di madre. 

Tra i fattori psicologici che incidono ci può essere anche uno scarso sostegno e aiuto da parte del partner o un continuo tartassamento con consigli non richiesti da parte di amiche, suocere, madri, zie e via dicendo.

Il rimedio è quello di rivolgersi a uno specialista, di parlare, aprirsi, confidarsi senza aver paura di essere giudicate.

Una donna che si trova ad affrontare una depressione post partum ha bisogno di attenzioni, non di persone che minimizzano e prendono sottogamba il problema, ha bisogno di coccole, non importa che età abbia, di gentilezza e discrezione.
Ricordatelo sempre.

I più visti

Leggi tutto su Donna