Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 18 aprile 2021 - Aggiornato alle 22:21
Live
  • 06:07 | Basket, Serie A: risultati, tabellini e classifica dopo la 28ª giornata
  • 00:01 | Basket, Serie A: Trieste schianta Pesaro 101-88 e "vede" i playoff
  • 23:37 | Gli effetti del cloro sul coronavirus
  • 23:22 | Covid, il contagio all'aperto "non è impossibile"
  • 22:21 | Un altro film horror per il regista di “Doctor Sleep”
  • 20:10 | Cosa prevede il pass per lo spostamento fra regioni
  • 18:53 | Mille emozioni a Imola: vince Verstappen
  • 18:30 | Covid, in Italia altri 251 morti
  • 18:11 | UEFA contro la Superlega: chi aderisce escluso da tutto
  • 17:50 | Stefanos Tsitsipas è il nuovo Principe di Monte Carlo
  • 17:14 | I ristoranti aperti recupererebbero solo il 15% dei ricavi
  • 16:57 | Il cronoprogramma delle riaperture
  • 15:47 | MotoGP, Portogallo: la vittoria di Quartararo su Bagnaia e Mir
  • 15:08 | La frase della regina Elisabetta sull’amore
  • 14:51 | All’asta un capolavoro di Palma il Vecchio
  • 14:38 | Basket, Serie A: la Dinamo Sassari sbanca agevolmente Brescia 82-94
  • 14:37 | Il Milan torna a vincere a San Siro
  • 14:28 | Jennifer Aniston e la maternità
  • 13:18 | Riaperture: che cosa succede in Italia dal 26 aprile
  • 11:15 | Bob Dylan compirà 80 anni, bio e canzoni del cantautore
Fermenti lattici in gravidanza, quando assumerli Fermenti lattici in gravidanza - Credit: iStock
MAMME 1 marzo 2021

Fermenti lattici in gravidanza, quando assumerli

di Luciana Zompì

Quando assumerli? Si possono prendere? Vediamolo insieme

In dolce attesa sono tante le attenzioni che una mamma pone, sia a livello di restrizioni alimentari che a livello di assunzioni farmacologiche, ogni azione è ponderata e misurata, considerando che niente dovrà fare male al piccolo e alla sua crescita.

 

Per quanto riguarda integratori e fermenti lattici in gravidanza, invece, quando assumerli? Si possono prendere? Vediamolo insieme.

Un aiuto importante

Durante la gravidanza un grande aiuto può venire da rimedi farmacologici naturali e da integratori vari, che aiutano a rafforzare il sistema immunitario e aiutano l’organismo, favorendone il naturale benessere, soprattutto i fermenti lattici e i probiotici intervengono sul lavoro della microflora intestinale e se assunti con regolarità regolarizzano e rinforzano il sistema immunitario, migliorando assorbimento e depurando l’organismo.

 

A quali è meglio ricorrere in gravidanza? Prima di tutto, ricordate che in commercio esistono yogurt diversi, molti di questi arricchiti da fermenti lattici vivi che potete gustare tranquillamente con grande beneficio della vostra flora intestinale, con un’azione simile a quella dei fermenti.

 

Per quel che riguarda, invece, i fermenti adatti a una mamma in dolce attesa, ricordate che come sempre sarà importante chiedere un consiglio al vostro specialista di riferimento riguardo a quali scegliere.

I benefici

I fermenti lattici in gravidanza sono sicuri e possono essere assunti con regolarità, senza alcuna controindicazione per piccolo e madre.

 

In base a ogni singolo caso, tenendo conto del quadro di salute generale, verranno consigliati gli integratori migliori per la gestante, ad esempio se la mamma soffre di nausea gravidica potrebbe essere più indicato un tipo di fermenti lattici in capsule o compresse, che possono essere assunti con un sorso d’acqua rispetto, magari alle bustine e alle fialette.

 

Fermenti e probiotici possono essere utilizzati con costanza, scegliendo tra i ceppi più indicati per il proprio caso, dal Lactobacillus Acidophilus al Bifidobatterium longum soprattutto se si è in presenza di intestino pigro e con stipsi ricorrente, il Lactobacillus casei in caso, al contrario, l’intestino sia iperreattivo.

I più visti

Leggi tutto su Donna