Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 18 aprile 2021 - Aggiornato alle 00:00
Live
  • 08:35 | Economia italiana, la scommessa di Draghi sulla crescita
  • 00:07 | Un live action dedicato alle sorellastre cattive di Cenerentola
  • 23:35 | Hugh Jackman e Laura Dern protagonisti di “The Son”
  • 23:17 | “A very english scandal”, una miniserie con Hugh Grant su TIMVISION
  • 22:24 | Basket, Serie A: Shields guida l’Olimpia, Milano batte la Virtus 94-84
  • 21:30 | I funerali del principe Filippo: le lacrime della regina Elisabetta
  • 18:30 | Covid, in Italia altri 310 morti
  • 17:43 | MotoGP 2021, Portogallo: Quartararo in pole a Portimao, Bagnaia beffato
  • 16:24 | David Bowie, esce un cofanetto con brani inediti e rarità
  • 16:14 | Lewis Hamilton scrive un altro record in Formula 1
  • 16:10 | Il nuovo singolo di Moby con Mark Lanegan è su TIMMUSIC
  • 16:00 | Che cos’è il Pnrr e perché così importante
  • 15:50 | I colori delle regioni dal 19 aprile
  • 15:45 | La riapertura di cinema, teatri e musei
  • 15:00 | Amarene sciroppate fai da te!
  • 14:47 | Chi è la grande amica del principe Filippo
  • 14:27 | Buon compleanno Victoria Beckham
  • 13:58 | Sarah Ferguson è stata esclusa dai funerali
  • 13:40 | Windsor blindata per i funerali del principe Filippo
  • 13:38 | termoarredo idee di design per tutte le stanze
I cortometraggi più amati dai bambini Guardare la tv in famiglia - Credit: iStock
BAMBINI 26 febbraio 2021

I cortometraggi più amati dai bambini

di Luciana Zompì

La visione di cartoni animati, corti o film consigliati per tutta la famiglia, possono divenire un ottimo momento di condivisione

I cartoni animati, corti o film, possono essere da pungolo per stimolare riflessioni su sentimenti, aspetti, emozioni che fanno parte di noi e per i bambini, soprattutto quando questi diventano sempre più ricorrenti durante la fase di crescita e maturazione.

 

La scelta è vastissima, ma oggi vogliamo focalizzarci sui cortometraggi più amati dei bambini, in modo da farvene scoprire qualcuno che, magari, non avete ancora visto e che è degno di essere messo in agenda tra le visioni consigliate.

>>>Scopri come guardarli con Disney+ + TIMVISION

I più belli su Disney +

Disney + è sbarcato da un anno in Italia e giù è diventato di grande compagnia per intere famiglie, che non si stancano mai di vedere i capolavori Disney comodamente seduti sul divano di casa.

 

Tra i cortometraggi che è possibile vedere sul canale c’è Il brutto anatroccolo, del 1939, basato sull’omonima fiaba di Andersen il corto vinse nella categoria addirittura l’Oscar nel 1940.

 

C’è ancora Pennuti Spennati, un altro corto disponibile su Disney + che racconta la storia di un gruppo di uccellini che lotta per mantenere il proprio posto su un cavo dell’alta tensione, o segnate anche La lepre e la tartaruga, corto inserito nella serie Sinfonie allegre, famoso per aver introdotto (parliamo del 1935) nel mondo dell’animazione il concetto di velocità grazie al suo animatore Luske.

 

Ce ne sono ancora tantissimi, con Topolino e Pluto, personaggi senza tempo ed età, amati da ogni generazione.

Pixar & Co.

I corti della Pixar sono sempre i più amati, belli per contenuti, innovativi nella grafica e nell’animazione, hanno messaggi dolcissimi e vere e proprie lezioni di vita per lo spettatore.

 

Tra i tanti c’è quello intitolato La luna, del 2011, in cui si racconta di tre generazioni alle prese con un mestiere surreale, ma loro da sempre: sistemare correttamente ogni sera gli spicchi di luna.

Quando il piccolo e ultimo arrivato è lì per essere infarcito di nozioni da parte di nonno e padre su come si fa questo mestiere, sarà proprio lui a insegnare che la routine può essere interrotta e un lavoro ripetitivo può avere un aspetto magico e differente.

Un bellissimo corto che insegna ai piccoli come ognuno, crescendo, troverà la propria voce e posto nel mondo.

 

Nel 2015, CGMeetUp crea Alike, un cortometraggio che sulla stessa scia di quello della Pixar innesca un confronto tra generazioni, consigliato a bambini un po’ più grandi, per stimolarli e spiegare loro che le nostre inclinazioni naturali sono importanti e vanno assecondate dolcemente.

 

Tra i cortometraggi più amati dai bambini c’è ancora quello uscito prima del lancio del film Alla ricerca di Nemo, sempre Pixar, 2016, per dimostrare a ogni bambino che sono tantissime le emozioni, e più che normali che accompagnano la crescita e la fase di passaggio al mondo adulto.

I più visti

Leggi tutto su Donna