Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 07 marzo 2021 - Aggiornato alle 15:00
Live
  • 14:50 | Edie Falco sarà Hillary Clinton in “American Crime Story”
  • 14:44 | Perché i Maneskin hanno vinto Sanremo 2021
  • 14:33 | Lorenzo Pellegrini nel mirino del PSG
  • 14:19 | Juventus, se parte Cristiano Ronaldo arriva Icardi?
  • 13:06 | Covid, le condizioni per entrare in Sardegna
  • 13:00 | Una nuova immagine di Archie con mamma Meghan
  • 12:42 | Come evolvono nel corso della vita i rapporti di amicizia
  • 12:36 | App e siti per vendere e comprare second hand
  • 12:29 | Le leggi delle donne, ecco quali sono
  • 12:14 | Judgment arriverà su tutte le piattaforme il 23 aprile
  • 12:00 | Sanremo: I Maneskin vincono sul palco e sui social
  • 11:04 | Speranza: “La ripresa dei contagi causata dalle varianti”
  • 10:48 | Milan, si fermano anche Rebic e Theo Hernandez
  • 10:45 | A Milano la mostra sulle Signore dell’Arte
  • 10:41 | La vittoria della Juventus sulla Lazio (3-1)
  • 10:00 | Zabaione di parmigiano, la ricetta
  • 09:02 | Sanremo 2021: i beauty look dell’ultima serata
  • 08:36 | Sanremo 2021: i look dell’ultima serata
  • 08:02 | Su Twitter si potrà annullare la pubblicazione di un tweet: ecco come
  • 07:00 | Pancake classici, la video ricetta
Intimo premaman: le migliori soluzioni post parto Neo mamma - Credit: iStock
MAMME 17 gennaio 2021

Intimo prémaman: le migliori soluzioni post parto

di Luciana Zompì

Le più comode e funzionali

Si avvicina il grande momento del parto e la mamma è pronta con la sua valigia.

 

Oltre al corredino che accoglierà il neonato è importante che ci sia un intimo premaman adeguato e comodo, che faccia sentire la mamma a proprio agio anche nella fase successiva al parto, durante la degenza e anche dopo.

 

Ecco quindi le migliori soluzioni post parto.

Camicie da notte e non solo

L’intimo premaman deve tenere conto di alcune caratteristiche indispensabili: essere comodo, pratico, funzionale, senza dover ricorrere assolutamente a capi antiquati e poco glamour.

 

Ci sono diverse soluzioni a cui ricorrere che soddisfano questi requisiti a partire dalle camicine da notte proposte da un brand ormai presente da qualche anno sul mercato, Mammazazi (mammazazi.it), che ha pensato a una rivisitazione delle camicie da notte come maxi t-shirt, con un taglio sotto al seno e un laccetto regolabile in vita.

 

La coulisse permette di indossarle anche subito dopo il parto, il taglio e l’apertura sotto il seno favorisce l’allattamento senza doversi per forza spogliare o sbottonare, la linea giovanile e le frasi scanzonate rendono il momento ancora più fresco e leggero.

 

Non meno importanti sono gli slip che verranno indossati dopo il parto, è fondamentale che siano comodi, che non costringano il corpo in cuciture fastidiose e che supportino le forme ancora abbondanti senza soffocare.

Reggiseni e canotte

Anche il reggiseno avrà un ruolo importantissimo nel post parto, per questo è bene che venga scelto tra le varie alternative disponibili sul mercato, meglio se in cotone che non aderisce alla pelle e non favorisce la sudorazione, meglio se con abbottonature semplici che non intralcino nel momento dell’allattamento.

 

Allo stesso modo le canotte, sempre in fibra naturale, se scelte in cotone elasticizzato e senza cuciture, avvolgono il corpo e danno sostegno anch’esse al seno e alla pancia, assieme alle pancerine contenitive.

I più visti

Leggi tutto su Donna