TimGate
header.weather.state

Oggi 09 agosto 2022 - Aggiornato alle 13:30

 /    /    /  Lettini da campeggio per bambini
Lettini da campeggio per bambini, come sceglierli

Lettini da campeggio per bambini- Credit: iStock

BAMBINI07 maggio 2021

Lettini da campeggio per bambini, come sceglierli

di Luciana Zompì

Le soluzioni più efficienti

Vacanze in vista, finalmente! E quindi vacanze significa anche agenda per appuntare ogni dettaglio del viaggio in programma, qualora ci sia, e organizzazione di tutto ciò che può servire per gli spostamenti, soprattutto se avete al seguito dei piccoli.

 

Tra le varie cose che possono servire, ad esempio, ci sono i lettini da campeggio, pratici, comodi e super leggeri, ideali per essere spostati con facilità e il minimo ingombro. A proposito di lettini da campeggio per bambini, ecco come sceglierli!

La soluzione per voi

Anche in vacanza il sonno dei bambini è importante che sia regolare e confortevole, per cui la scelta del lettino da campeggio si rivela ottimale per potergli garantire comfort e serenità.

 

Nonostante il nome evochi uno scenario vacanziero molto free, come è appunto il campeggio, ricordate che questi lettini sono ottimi anche nel caso di vacanze in appartamenti o hotel, che non sempre sono attrezzati a ricevere i piccoli ospiti e, diciamolo, a volte sono anche da preferire per una questione di igiene.

 

In commercio ci sono tantissimi modelli studiati per accompagnare la crescita dei bambini, da quelli più piccoli per neonati, ai più grandicelli e tra l’altro tutti a prezzi davvero competitivi.

Come funzionano?

Di base tutti i lettini da campeggio hanno una struttura leggera e pieghevole: ogni lato è in metallo, ovviamente imbottito per attutire i colpi, spesso le pareti invece sono fatte in tessuto sintetico e reti traspiranti, perfette anche per proteggere i piccoli dalle incursioni di zanzare e insetti molesti.

 

Il materasso all’interno è spesso regolabile in altezza, in modo da adattarsi al bambino in tutta sicurezza, molti sono accessoriati con vano portaoggetti, zip da aprire per fare entrare e uscire il piccolo qualora venga utilizzato anche come box per intrattenerli durante il giorno.

 

Non dimenticate mai di badare dunque a queste caratteristiche al momento dell’acquisto, e non scordate di corredare tutto con una zanzariera, qualora non fosse inclusa, delle giuste dimensioni, da posizionare dopo aver messo il bambino a riposare, per garantirgli sonni tranquilli e protetti.