Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 19 aprile 2021 - Aggiornato alle 10:30
Live
  • 11:15 | Casette da giardino, come e quali scegliere
  • 11:14 | Come procede la campagna vaccinale nel mondo
  • 11:05 | Economia italiana, la scommessa di Draghi sulla crescita
  • 10:58 | Come va la campagna vaccinale in Italia
  • 10:37 | I 150 gol di Immobile in Serie A
  • 10:30 | Balcone a primavera: quali fiori scegliere
  • 10:10 | Videogaming: Modern Combat 5 è arrivato in esclusiva streaming su TIMGAMES
  • 10:03 | Un terremoto scuote il calcio: ecco che cos'è la Super League
  • 10:00 | Che cos’è il Pnrr e perché così importante
  • 10:00 | Amici 20, gli inediti dei cantanti di questa edizione
  • 09:45 | Bonus donne 2021: che cos'è e come ottenerlo
  • 09:15 | L’Inter è la squadra in Europa che ha fatto più punti
  • 08:31 | La morte di Charles Geschke, inventore dei file PDF
  • 07:39 | MotoGP 2021, Portimao: le pagelle del GP di Portogallo
  • 06:07 | Basket, Serie A: risultati, tabellini e classifica dopo la 28ª giornata
  • 06:00 | Le riaperture, la Superlega e le altre notizie sulle prime pagine
  • 05:04 | Covid, in Italia un milione di vaccini in tre giorni
  • 00:01 | Basket, Serie A: Trieste schianta Pesaro 101-88 e "vede" i playoff
  • 23:37 | Gli effetti del cloro sul coronavirus
  • 23:32 | Paul McCartney, 12 artisti reinterpretano il suo ultimo album
Lista nascita, le cose che servono Lista regali per evitare doppioni - Credit: iStock
MAMME 20 novembre 2019

Lista nascita, le cose che servono

di Melissa Viri

Cosa inserire per evitare regali inutili?

 

Il fatidico momento del parto sta per arrivare e probabilmente la valigia è già pronta da un bel po', ti chiedi cosa in realtà potrà servirti nel primo anno di vita del bambino per preparare la lista nascita.

Il rischio è di esagerare, ecco cosa serve realmente.

Dove fare la lista nascita

Quando arriva un bebè parenti e amici si prodigano con i regali e il rischio è di ritrovarsi doppioni del tutto inutili, anche considerando che nel primo anno di vita il bambino cambierà spesso taglia.

 

Per evitare questo inconveniente sempre più future mamme realizzano la lista nascita, questa può essere fatta presso una sanitaria, in farmacia o comunque in un negozio specializzato nella vendita di prodotti per bambini.

 

Il problema è: cosa inserire nella lista nascita?

Intimo per neonato

La lista nascita dipende molto anche dalla stagione in cui il bimbo dovrebbe nascere, ad esempio in inverno si può scegliere di inserire un eskimo, cioè il classico piumino in cui infilare per intero in bambino.

 

Tra le cose che non possono mancare ci sono i body, possibilmente in fibra naturale al fine di evitare allergie.

I body per neonato in casa non bastano mai perché possono servirne anche più al giorno considerando che spesso dal pannolino c'è qualche antipatica fuoriuscita.

Il corredino del neonato

Nella lista nascita si possono inserire anche prodotti come lenzuola e copertina per la culla o per il lettino.

Insomma il classico corredo.

 

Essenziali nel primo anno di vita del bambino sono anche i bavaglini, anche in questo caso il numero è importante perché se ne sporcano ogni giorno diversi.

Tra i prodotti di corredo che si possono inserire nella lista nascita vi è anche il paracolpi, un vero e proprio piumino il cui obiettivo è attutire i colpi nel momento in cui il piccolo si gira nella culla e inavvertitamente colpisce la struttura del lettino.

Giocattoli per neonati

Come dimenticare di inserire nella lista nascita qualche giocattolo?

 

Già dai primi mesi è possibile dare qualche sonaglio, avere dei carillon per fare ascoltare la musica, ad esempio tutti i bambini di solito hanno una casetta delle api da attaccare alla culla.

Per i primi mesi si possono inserire nella culla anche piccoli peluche il cui obiettivo è aiutare lo sviluppo dei sensi tra cui tatto e vista.

Per chi deve fare un regalo importante ad esempio i nonni, nella lista nascita si possono inserire anche seggioloni auto, pappa, carrozzina e passeggino.

I più visti

Leggi tutto su Donna