Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 19 aprile 2021 - Aggiornato alle 11:07
Live
  • 11:15 | Casette da giardino, come e quali scegliere
  • 11:14 | Come procede la campagna vaccinale nel mondo
  • 11:05 | Economia italiana, la scommessa di Draghi sulla crescita
  • 10:58 | Come va la campagna vaccinale in Italia
  • 10:37 | I 150 gol di Immobile in Serie A
  • 10:30 | Balcone a primavera: quali fiori scegliere
  • 10:10 | Videogaming: Modern Combat 5 è arrivato in esclusiva streaming su TIMGAMES
  • 10:03 | Un terremoto scuote il calcio: ecco che cos'è la Super League
  • 10:00 | Che cos’è il Pnrr e perché così importante
  • 10:00 | Amici 20, gli inediti dei cantanti di questa edizione
  • 09:45 | Bonus donne 2021: che cos'è e come ottenerlo
  • 09:15 | L’Inter è la squadra in Europa che ha fatto più punti
  • 08:31 | La morte di Charles Geschke, inventore dei file PDF
  • 07:39 | MotoGP 2021, Portimao: le pagelle del GP di Portogallo
  • 06:07 | Basket, Serie A: risultati, tabellini e classifica dopo la 28ª giornata
  • 06:00 | Le riaperture, la Superlega e le altre notizie sulle prime pagine
  • 05:04 | Covid, in Italia un milione di vaccini in tre giorni
  • 00:01 | Basket, Serie A: Trieste schianta Pesaro 101-88 e "vede" i playoff
  • 23:37 | Gli effetti del cloro sul coronavirus
  • 23:32 | Paul McCartney, 12 artisti reinterpretano il suo ultimo album
Modi per indurre il travaglio: quali sono? Donna incinta - Credit: Pexels
MAMME 11 luglio 2020

Modi per indurre il travaglio: quali sono?

di Barbara Vaglio

Quaranta settimane? Una serie di metodi naturali più qualche leggenda popolare per stimolare il travaglio

Quando una donna raggiunge la quarantesima settimana di gravidanza, attende l’arrivo del momento clou che coinciderà con l’inizio delle contrazioni.

L’attesa potrebbe diventare snervante, soprattutto quando si è alla prima gravidanza.

Ma ci sono dei modi per accelerare le contrazioni, vediamo quali sono.

Indurre il travaglio in modo naturale

Esistono una serie di metodi naturali, tramandati di generazione in generazione e capaci di stimolare l’avvio delle contrazioni.

Avere un rapporto sessuale può favorire l’inizio del travaglio grazie allo sperma che ammorbidisce la cervice uterina e l’ossitocina che, prodotta nell’organismo femminile, svolge un ruolo primario nel favorire il travaglio; allo stesso modo, la stimolazione dei capezzoli sollecita la produzione di ossitocina.
Si tratta di piccoli consigli più o meno efficaci appartenenti alla saggezza popolare e a cui si accostano altri metodi come l’olio di ricino, le spezie, i cibi piccanti e l’ananas. Questi ultimi consigli restano di dubbia efficacia sebbene le nonne o chi per loro continuino a sostenerne il valore e sollecitarne l’applicazione.

Rispetto ai metodi naturali di cui si è avuto un’evidenza e che sono effettivamente consigliati, vediamo, per esempio, come stimolare i capezzoli. Si devono massaggiare i capezzoli impiegando i polpastrelli, il massaggio dovrà durare qualche secondo ed essere ripetuto ogni due o tre minuti per un tempo complessivo di un’oretta. Si può usare un asciugamano pulito e bagnato con acqua calda oppure dell'olio naturale, o, in alternativa, si può impiegare il tiralatte.

L’esercizio fisico può favorire l’avvio del travaglio, vediamo come

  • fare una bella passeggiata. Camminare fa bene alla mamma ma anche al bambino che inizierà a spingere, per forza di gravità, sulla cervice favorendo i movimenti;
  • nuotare a rana per allena il pavimento pelvico e favorire le contrazioni.

Metodi fitoterapici e omeopatici

Per dare il via al travaglio in modo naturale si può contare su alcuni rimedi fitoterapici o omeopatici, eccone alcuni:

  • i Fiori di Bach, in particolare Impatiens, il Mimulus o il Red Chestnut;
  • Granuli di Aperemus, un composto omeopatico che stimola la dilatazione del collo dell’utero favorendo l'inizio del travaglio;
  • impacchi caldi, rilassano i muscoli dell'utero e donano una sensazione generale di relax, ma può anche stimolare la produzione di ossitocina;
  • tintura di Actea Racemosa per appianare la cervice uterina e abbassare il livello di ansia;
  • tisane a base di zenzero, chiodi di garofano, verbena e cannella;
  • digitopressione su alcuni punti del corpo può favorire la produzione di ossitocina e avviare il travaglio. Un punto si trova fra il pollice e l’indice della mano; un altro è ubicato sul lato interno della caviglia, dietro la protrusione ossea; la parte bassa della schiena a livello dell'osso sacro e i muscoli fra collo e spalle;
  • ananas contiene la bromelina, che agisce ammorbidendo la cervice e aiutandola a maturare.

Pratica sessuale e sua efficacia

Come abbiamo già anticipato, anche la pratica sessuale contribuisce all’avvio delle contrazioni:

  • le contrazioni dell'utero prodotte durante l'orgasmo possono essere un fattore scatenante;
  • il liquido seminale contiene delle prostaglandine naturali che ammorbidiscono la cervice.

Altri metodi

Tra le procedure mediche più o meno invasive utili alla donna nell’avvio del travaglio compaiono:

  • il catetere di Foley è un altro metodo impiegato per la sollecitazione delle contrazioni, si tratta di un palloncino che si apre all'interno della vagina e favorisce la produzione di prostaglandina;
  • l’iniezione per endovena di pitocina, che è una versione sintetica dell’ossitocina;
  • l’applicazione di un gel a base di prostaglandina; 
  • la rottura delle membrane con uno strumento di plastica ad uncino che rompe il sacco amniotico. 
I più visti

Leggi tutto su Donna