Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 26 febbraio 2021 - Aggiornato alle 07:30
Live
  • 07:14 | Su Word e OneNote ora si possono incorporare i pin di Pinterest
  • 06:49 | Eurolega: vendetta russa per l’Olimpia, Milano batte il Khimki 84-74
  • 23:55 | Che cos’è TIMFin
  • 20:22 | In Valle d’Aosta una mostra completa sui Macchiaioli
  • 20:03 | Lady Gaga a Roma per il film su Gucci
  • 20:03 | Google Password Checkup disponibile per dispositivi meno recenti
  • 19:41 | I titoli reali del secondogenito di Harry e Meghan
  • 19:29 | In quarantena George Clooney lavava i piatti
  • 19:04 | Il Volo tornerà al Festival per un tributo a Ennio Morricone
  • 18:45 | Le tracce di varianti del virus nelle acque di scarico italiane
  • 18:44 | “The Killer”, il nuovo progetto di David Fincher
  • 18:26 | Ibrahimovic all’UEFA: “Ho zlatanizzato Pioli”
  • 18:04 | Covid, Gimbe: i contagi sono aumentati del 10% in 7 giorni
  • 17:35 | I BTS hanno cantato "Fix You" dei Coldplay per MTV Unplugged
  • 17:30 | Covid, in Italia altri 308 morti
  • 17:30 | Covid, Covax: l’iniziativa per un vaccino equo
  • 17:29 | Ashleigh Barty, infortunio e altra eliminazione
  • 17:15 | Moderna al lavoro su un vaccino contro la variante sudafricana
  • 17:00 | Da uno spin-off del Politecnico di Milano la prima mascherina IoT
  • 16:49 | Il libro “Otto montagne” diventa un film
Psicologo perinatale, di che cosa si occupa Psicologo perinatale - Credit: iStock
MAMME 22 febbraio 2021

Psicologo perinatale, di che cosa si occupa

di Luciana Zompì

Lo psicologo perinatale è una guida importantissima per accompagnare i genitori e sostenerli

Quello della gravidanza, e ancora prima quello del concepimento, della nascita e della conoscenza del nuovo arrivato è una fase importantissima della vita di una mamma e della coppia stessa.

 

Per questo spesso necessita di un sostegno importante che può venire dallo psicologo perinatale, professionista che nel periodo che abbraccia gravidanza, parto, nascita, allattamento offre sostegno, orientamento e sostegno alla coppia, lavorando in collaborazione con altri professionisti per migliorare salute e benessere di genitori e neonati.

 

Lo psicologo perinatale, sulla base di dati di evidenza condivisi ed accettati, si occupa della prevenzione, sostegno, orientamento, diagnosi e intervento per le famiglie durante il periodo che comprende gravidanza, parto, nascita, allattamento e primi anni di vita.

 

Il suo focus è sulla prevenzione, sul rispetto di bisogno del contatto dei bambini, della fisiologia del sonno e dell’alimentazione infantile.

 

Lavora in collaborazione e in sinergia con altri professionisti, per la salute ed il benessere di madri, padri, bambini e operatori.

Di cosa si occupa?

Lo psicologo perinatale diviene dunque una guida importantissima per accompagnare i genitori e sostenerli, accogliendoli in uno spazio protetto in cui i loro reali bisogni sono accolti e abbracciati tramite ascolto empatico, senza giudizio, con un approccio orientato all’informazione che può portare a scelte consapevoli e scevre di qualsiasi pregiudizio.

 

Una figura di riferimento anche dopo la nascita, quando i genitori si ritrovano a dover affrontare difficoltà quali la regolazione del sonno di un neonato, o di pianti non compresi o difficoltà legate anche all’alimentazione e allattamento.

 

Lo psicologo prenatale tramite consulenza permette di valutare e consigliare cosa sia meglio fare e dove intervenire per migliorare la situazione, al fine di ritrovare serenità ed equilibrio.

Maternità, un viaggio intenso

Quando una donna è in attesa vive momenti di grandissima pienezza e intensità, che comportano spesso contraccolpi, momenti di sconforto, agitazione e momenti di grande gioia.

Talvolta possono manifestarsi disturbi ansiosi e transitori, definiti anche maternity blues, che non poche volte potrebbero sfociare in depressione post partum.

 

Anche in questo contesto si inserisce la figura dello psicologo perinatale che supporta la donna, lavorando sul vissuto e andando a mitigare o scardinare i disagi psichici, tenendo conto sempre anche della figura paterna, che viene valorizzata e non messa da parte, come spesso si tende a fare per via di retaggi culturali troppo radicati e assolutamente obsoleti.

I più visti

Leggi tutto su Donna