TimGate
header.weather.state

Oggi 09 agosto 2022 - Aggiornato alle 23:06

 /    /    /  disinfettanti più adatti ai bambini
Quali sono i disinfettanti più adatti ai bambini?

Bambini che si lavano e disinfettano le mani- Credit: iStock

BAMBINI22 settembre 2020

Quali sono i disinfettanti più adatti ai bambini?

di Luciana Zompi

Caratteristiche e tipologie

Mai come quest’anno la parola disinfettanti è stata così usata, tanto che ormai ci siamo abituati a conviverci, o forse rassegnati a farlo. Con la riapertura delle scuole poi ci si è posti il problema di quali siano i disinfettanti più adatti ai bambini, quelli più efficaci ovviamente, ma al tempo stesso più delicati per la loro pelle.

Vediamoli insieme.

I più efficaci

Perché un disinfettante mani sia efficace deve rispondere a requisiti importantissimi, da controllare al momento dell’acquisto.

Un disinfettante funzionale deve dunque contenere almeno il 60% di alcool, per garantire l’eliminazione di batteri e virus, ma al tempo stesso deve contenere prodotti emollienti e lenitivi per evitare che la pelle si screpoli e e possa essere danneggiata, a maggior ragione se si considera che i gel disinfettanti sono utilizzati anche dai più piccoli.

Se comprati in formati mignon, possono essere messi facilmente nello zainetto in modo che i bambini li abbiano a portata di mano, anche se ovviamente sarà fondamentale insegnare loro come utilizzarli e come non sprecarli inutilmente mettendone grandi quantitativi.

Il lavaggio mani resta comunque un ottimo rimedio per disinfettare e detergerle, a patto che ogni lavaggio venga fatto per bene, per 40 secondi almeno, con acqua e sapone e avendo cura di sfregare dorso e palmo delle mani, unghie, polsi e spazi tra le dita.