TimGate
header.weather.state

Oggi 04 luglio 2022 - Aggiornato alle 19:15

 /    /    /  Quando inizia la fase dell'adolescenza
Quando inizia la fase dell'adolescenza

Adolescente- Credit: Pexels

BAMBINI04 marzo 2020

Quando inizia la fase dell'adolescenza

di Luciana Zompì

Un’età importante

Un passaggio, una fase delicatissima, una transizione e un ponte tra età adulta e fanciullezza, che viene lasciata alle spalle per cominciare a scrivere un nuovo capitolo della propria vita.

Parliamo dell’adolescenza, quel momento in cui ragazzi e ragazze iniziano ad affermare la propria indipendenza in modo definitivo, a delineare le proprie idee e raggiungono la piena maturità sessuale.

Quando comincia?

A livello fisiologico si comincia a parlare di adolescenza quando ragazzi e ragazze iniziano a produrre ormoni sessuali, cosa che avviene attorno agli 11-12 anni nelle donne, verso i 12-13 negli uomini, una trasformazione a cui sono legati tutti quegli stravolgimenti fisici e psicologici che fanno parte di questo arco temporale, che copre un periodo bello pieno e intenso e che raggiunge il suo apice, sino poi a declinare, attorno ai 18-20 anni.

Una volta chiusa la fase dell’adolescenza si è quindi nell’età adulta

Tra le cose che caratterizzano questo periodo, che si rivela durissimo tanto per i ragazzi quanto per i genitori che si trovano a fronteggiare individui che cambiano totalmente e che sono in perenne lotta col mondo, ci sono gli sbalzi umorali, dovuti anche a quelli ormonali, i cambi di interesse, i silenzi, le richieste sempre più audaci di libertà e autonomia, tutte cose per cui occorre armarsi fondamentalmente di due cose: pazienza e forza d’animo, piglio deciso e regole che permettono di moderare il tutto.