Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 25 gennaio 2021 - Aggiornato alle 14:00
Live
  • 13:34 | Chi è l'attore più pagato al mondo
  • 13:30 | Digitalizzati tre capolavori di Caravaggio
  • 13:14 | Il Chelsea esonera Lampard, al suo posto in arrivo Touchel
  • 12:52 | Napoli, Gattuso rischia. Sullo sfondo c’è Benitez
  • 12:49 | I 40 anni di Alicia Keys
  • 12:29 | La playlist di TIMMUSIC con le hit più famose di Alicia Keys
  • 11:06 | Il possibile scambio tra Dzeko e Bernardeschi
  • 11:00 | Armadio a muro, la soluzione ideale per spazi piccoli
  • 10:52 | La lotta-salvezza dopo il girone d’andata
  • 10:40 | La rielezione di Rebelo de Sousa in Portogallo
  • 10:15 | Recovery Plan, la Commissione europea chiede le riforme
  • 10:00 | Regeni ucciso cinque anni fa, Mattarella: autorità egiziane rispondano
  • 10:00 | Operazione Risorgimento Digitale TIM: Cybersecurity, ERP e Datacenter
  • 10:00 | Il ritorno delle sette sorelle
  • 09:50 | Giga illimitati in regalo ogni mese con TIM UNICA
  • 09:45 | Chi sono gli Extraliscio, in gara al Festival con "Bianca Luce Nera"
  • 09:00 | Chi torna in classe oggi, 25 gennaio
  • 07:04 | “The First Lady”, la serie dedicata alle donne della Casa Bianca
  • 06:11 | Parma-Sampdoria 0-2, risolvono Yoshida e Keita Balde
  • 06:00 | I titoli dei giornali di lunedì 25 gennaio
Razze di cani sconsigliate ad una famiglia con bambini Bambina con cone - Credit: Pexels
MAMME 30 novembre 2020

Razze di cani sconsigliate ad una famiglia con bambini

di Luciana Zompì

Ognuna di queste raccomandazioni non è dettata da alcun tipo di discriminazione, sono solo indicazioni

Se state pensando a un nuovo amico a quattro zampe con cui crescere i vostri piccoli ecco una lista di razze di cani sconsigliate a una famiglia, con bambini, e non per una questione di preferenze legate all’estetica o per voler sminuire la tipologia di razza, ma semplicemente perché sconsigliate per una serie di motivi, vediamo quali.

Ecco quelli da evitare

Una precisazione d’obbligo: ognuna di queste raccomandazioni non è ovviamente dettata da alcun tipo di discriminazione nei confronti di queste tipologie di cani, sono solo indicazioni di massima in base ai tratti comuni e salienti di queste razze.

 

Ovviamente non parliamo in modo assoluto e ci possono essere le eccezioni, ci teniamo a sottolineare che per ogni tipo di animale e razza vale un’unica regola, sempre: quella dell’amore incondizionato e del rispetto

 

Per quanto i vostri bimbi possano amare La carica dei 101 e i suoi Dalmata, questa razza di cani sono iperattivi e molto forti a livello di temperamento, tanto da necessitare di essere ammaestrati per poter crescere più gestibili.

Non sarebbe consigliato lasciarli con i piccoli di casa senza sorveglianza, perché imprevedibili, quindi bene evitare.

 

Evitate i chihuahua, perché benchè di piccola taglia sono piuttosto movimentati, e proprio la taglia può diventare un problema perché i bambini potrebbero percepirli come “giochi”.

In più diventano gelosi una volta legato molto con il proprietario, arrivando anche a mordere.

 

Il Pechinese è un altro tipo di cane che va addestrato per poter vivere la casa in modo sereno e non va troppo d’accordo con i bambini, per via del chiasso e del loro essere molto affettuosi, troppo fastidiosi per questa razza. 

 

No anche ai Dobermann, per il loro bisogno di dominare e per il loro lato aggressivo che potrebbe uscire nei momenti più impensati, no ai Russian Toy che a contatto con i piccoli diventano stressati e tendono a chiudersi molto.

I più visti

Leggi tutto su Donna