Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 10 maggio 2021 - Aggiornato alle 02:00
Live
  • 07:27 | Basket, Serie A 2020/2021: il programma della trentesima giornata
  • 07:22 | Google Play Store: in arrivo le etichette sulla privacy per le app
  • 23:44 | Burgos concede il bis e vince la BCL 2021, Pinar steso 59-64 in finale
  • 23:18 | Il Milan demolisce la Juve nella sfida Champions
  • 20:29 | Come provare gratis la rete 5G per 3 mesi
  • 19:59 | I migliori scooter elettrici: guida alla scelta
  • 17:59 | Capolavoro Mercedes a Barcellona, vince ancora Hamilton
  • 17:45 | Covid, in Italia altri 139 morti
  • 17:42 | Giro d'Italia 2021, la seconda tappa al belga Tim Merlier
  • 17:05 | “Una donna promettere”, arriva al cinema un film da Oscar
  • 16:57 | Courteney Cox alza l’attesa per lo speciale “Friends”
  • 16:51 | “How I met your Father” sarà un vero e proprio spinoff
  • 16:35 | Torna il Ravenna Festival, ecco il programma della 32esima edizione
  • 16:26 | Tutto su "All I Know So Far", il nuovo singolo di P!nk
  • 16:15 | Meghan Markle torna in tv
  • 15:29 | Le esplosioni in un liceo di Kabul
  • 15:28 | "Exuvia", il nuovo album di Caparezza è su TIMMUSIC
  • 15:15 | Cristina Chiabotto è diventata mamma
  • 15:12 | "Mala Suerte" di Marco Carta è in esclusiva solo su TIMMUSIC
  • 15:03 | L’accordo europeo per 1,8 miliardi di dosi Pfizer
Tre consigli per coltivare la creatività nei bambini Bambini e creatività - Credit: iStock
BAMBINI 5 marzo 2021

Tre consigli per coltivare la creatività nei bambini

di Luciana Zompì

Come farli sbocciare

La metafora del fiore quando si tratta di bambini ricorre spesso: proprio come piccoli semi, infatti, essi vanno curati, coltivati e lasciati liberi di sbocciare, un’azione intesa come delineazione e affermazione della propria personalità e delle proprie inclinazioni naturali da assecondare.

 

Ecco dunque tre consigli per coltivare la creatività nei bambini.

Date fiducia

Fiducia e supporto sono alla base per incoraggiare i piccoli a esprimere la propria personalità, con un atteggiamento libero da ogni pregiudizio e libertà assoluta nell’utilizzo dei mezzi che permettono loro di esprimersi.

 

Un punto molto importante da chiarire quando si tratta di affrontare questo argomento è quello della guida che non significa imposizione: la creatività è connessa all’iniziativa che ogni bambino deve sentirsi in grado di intraprendere senza che ci siano direttive dall’alto che possano condizionarlo.

 

Libertà di azione, dunque, per avere libertà assoluta di espressione

 

Date fiducia, lasciate che sfruttino tutti i mezzi espressivi che potrebbero garantirgli di produrre, che siano giochi, colori, ritagli, lavoretti di carta o di pasta di sale.

Ogni cosa è perfetta se gli garantisce di produrre e lavorare serenamente.

Guidateli con pazienza

Guidare i bambini è essenziale per coltivare la loro creatività, un supporto che si traduce in aiuti concreti nell’espressione delle proprie emozioni, che i più grandi riusciranno a verbalizzare con parole e racconti, i più piccoli invece tenderanno a manifestare con azioni e atteggiamenti.

 

In questo caso aiutateli sempre a superare i propri timori, interpretate il loro modo di fare e guidandoli con dolcezza nel mondo, con l’aiuto delle favole che in questo caso sono perfette per cominciare a discernere i vari sentimenti ed emozioni.

 

Non confinateli in ambienti iper protetti e a misura di bambino, ovviamente seguendo sempre il buon senso e senza metterli in pericolo, perché anche l’esplorazione e la divergenza dall’ordinario permette di esprimere al meglio la propria creatività.

 

Non puntate tutto solo su giochi educativi, ma permettete alla loro immaginazione di spaziare anche solo con un foglio di carta e un solo colore. Insomma, alla base di una piena espressione della creatività ci deve essere una libertà piena e un atteggiamento libero da influenze.

I più visti

Leggi tutto su Donna