Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 01 agosto 2021 - Aggiornato alle 23:00
Live
  • 18:51 | Quante emozioni in Ungheria, alla fine vince Ocon
  • 18:15 | Basket, Olimpiadi: l’Italia sfiderà la Francia ai quarti
  • 18:00 | Covid, i dati dell'1 agosto: il tasso di positività è al 3,2%
  • 16:19 | Jacobs scrive la storia: medaglia d’oro nei 100 metri
  • 15:45 | Gianmarco Tamberi ha vinto la medaglia d’oro nel salto in alto
  • 13:23 | L’Italvolley maschile batte il Venezuela e passa ai quarti
  • 12:40 | Tennis, Alexander Zverev è medaglia d’oro
  • 11:08 | La bella vittoria del Napoli contro il Bayern (0-3)
  • 10:41 | Verso l’obbligo di green pass nei trasporti, da settembre
  • 10:21 | Nuoto, il bronzo nella 4x100 mista maschile
  • 08:53 | Riforma della giustizia, che cosa succede ora
  • 18:10 | L’Italvolley femminile cede alla Cina
  • 18:05 | Hamilton torna in pole position in Ungheria
  • 17:55 | Dal calcio al cinema: 10 motivi per guardare la tv con TIMVISION
  • 17:40 | G20 della Cultura al Colosseo, che cos'è la "Dichiarazione di Roma"
  • 15:30 | L'Italia è in fiamme da nord a Sud, roghi in tutto il Paese
  • 15:26 | Vaccino, la terza dose "a 12 mesi dalla seconda"
  • 15:13 | I possibili tamponi a prezzo calmierato
  • 13:08 | Basket, Olimpiadi: l’Italia piega la Nigeria 80-71 e centra i quarti
  • 10:09 | L’argento di Mauro Nespoli nel tiro con l’arco
Vacanze in spiaggia e bambini: come evitare di impazzire Bambini al mare - Credit: iStock
BAMBINI 23 maggio 2021

Vacanze in spiaggia e bambini: come evitare di impazzire

di Barbara Vaglio

Qualche consiglio!

Divertirsi con poco e non ammattire si può.
 

Quando si parte in direzione mare e per un soggiorno di qualche giorno o più è utile sondare e ricercare località e zone mare e spiagge attrezzate che siano in grado di accogliere e intrattenere una famiglia.
Si ricercano ovviamente mare pulito, fondali esplorabili con la maschera da sub, sabbia fine e bianca e un buon intrattenimento.

Forse, vi crederete troppo esigenti e, invece, una buona accoglienza è misurabile se gli indicatori sopra sono positivi e accontentano tutti, grandi e piccini.
Per non impazzire, poi, serve anche un po’ di organizzazione e valigie piene di molte idee e furberie.



Intrattenimento per ragazzi

Può avere diverse accezioni ma, legatamente al mare, può diventare: un lezione di surf, una lezione di sub, un’uscita in barca o in pedalò, una partita di beach volley, una gara di aquiloni, una lezione di acquagym, una caccia al tesoro tra gli ombrelloni e tanto altro.



Intrattenimento per piccoli

Paletta e secchiello non possono mancare, i bambini, poi, amano anche solo semplicemente riempire e svuotare l’acqua dal secchiello.

Ne avrete visti molti di bambini intenti in questa attività e vi avrà divertito vederli fare con tanta convinzione un’operazione e ripeterla n volte. Ora sono i vostri piccoli a compiere queste adorabili gesta.
Portate uno o più libri, soprattutto quelli da immergere in acqua, avete presente i tipici libri da bagnetto? Ecco, quelli!
Il marsupio o la fascia saranno vostri alleati preziosi per passeggiate in riva al mare, soprattutto se i piccoli sono proprio piccoli.

Ricordate un piccolo trucco o furberia, che dir si voglia, portate sempre un pareo grande e colorato, improvvisare un travestimento curioso potrebbe essere un altro buon passatempo.



Organizzazione

Per viaggiare in famiglia, si sa, ci si impiega di più a organizzare che altro. I soli bagagli sono opere a incastro in cui, appunto, inserire tipo tetris ogni genere di bene di prima o seconda necessità che però, come nulla, acquisirà un ruolo di primo piano se usato sagacemente.


Abiti, cappellini, creme solari, cambi pratici e funzionali, qualche gioco preferito ma anche qualche nuovo gioco, meglio se acquistato senza che i bimbi lo abbiano visto, tirato fuori dalla valigia e, poi, inserito di nascosto nella sacca del mare come per magia.



Pazienza

Essere in famiglia presume anche che il relax in vacanza sia un po’ difficoltoso, a questo si deve preferire il divertimento e l’adattamento, il cambio continuo di ordine nelle cose e nei programmi. Però, sapete una cosa?, anche questo è divertente.



Una tenda

Sebbene abbiate un alloggio comodo e confortevole, prima di partire potreste pensare di acquistare una tenda con la quale accamparvi in spiaggia fino al tramonto e con pranzo al sacco. Il nomadismo di una giornata così, senza regole, e libera, a stretto contatto con mare e onde renderà tutto più “salato” come la salsedine che avrete incagliata tra i capelli vostri e dei bimbi, le lentiggini comparse in viso e i sorrisi accesi e splendenti, il sonno che arriva all’imbrunire dopo una giornata piena come questa.



Escursioni

Cappellino, lente e librino su insetti, piante, erbe spontanee e altre curiosità. Assaporate il piacere di una passeggiata naturalistica, percorrete sentieri di dune e altri interni a parchi e zone verdi e fate un po’ gli Indiana Jones della situazione.

Dite un po’, siete impazziti o vi siete divertiti?

I più visti

Leggi tutto su Donna