TimGate
header.weather.state

Oggi 05 agosto 2022 - Aggiornato alle 12:09

 /    /    /  Abiti da sposa low cost: Zara lancia la sua prima collezione

Coppia di sposi- Credit: Pexels

MODA30 aprile 2022

Abiti da sposa low cost: Zara lancia la sua prima collezione

di Melissa Viri

Pensati per una donna contemporanea: la collezione di abiti da sposa low cost lanciata da Zara

Zara, il famoso brand low cost spagnolo, si è lanciato in un settore finora inesplorato, quello degli abiti da sposa, che comprende anche la lingerie e gli accessori. I colori sono l’avorio, il bianco e il rosa cipria e i prezzi arrivano fino ad un massimo di 159 euro. Una vera e propria sfida del brand Inditex nell’anno che vedrà un ritorno in grande stile dei matrimoni.

Abiti da sposa morbidi e scivolati

Per realizzare la sua linea di abiti da sposa, che sono stati lanciati con una campagna pubblicitaria molto eterea e nello stesso tempo romantica, il brand spagnolo dell’abbigliamento "low cost" si è ispirato a quelli delle star del cinema, realizzando dei modelli morbidi e scivolati. Una linea delicata e romantica, che punta a catturare l’attenzione delle donne che amano la moda del passato e nello stesso tempo adorano la semplicità.

 

Questi vestiti da sposa possono essere utilizzati anche in occasione di cene di gala, serate chic o festeggiamenti di compleanni. Gli abiti bianchi realizzati in satin che fanno parte della collezione da sposa di Zara sono veramente un’ottima scelta per tante occasioni con vari modelli con schiena scoperta ma anche con romantici nastri lunghi e con laccetti.

Un'operazione azzeccata

Gli abiti da sposa del brand spagnolo sono certamente un’operazione azzeccata che segue quelle di Ovs e H&M che hanno riscosso grande successo. La collezione di abiti lanciata da Zara è nata come una iniziativa di successo e la stessa azienda l’ha definita come "una proposta fresca per una donna contemporanea" che guarda con attenzione ad un futuro luminoso.

 

E la luminosità in effetti è proprio una delle caratteristiche principali di questa linea che, nella tradizione low cost dell’azienda, si compone di 6 modelli, il cui costo varia dai 60 ai 130 euro, ognuno dei quali presenta tratti molto chic. Completando la collezione con gli accessori, che erano già stati immessi sul mercato nella scorsa estate, come i body, le sciarpe, le fasce per capelli, la lingerie e i corsetti. Zara chiude il suo catalogo per le spose.

Nel 2022 tornano i matrimoni

Negli ultimi 2 anni il numero delle celebrazioni di matrimonio è drasticamente diminuito e non è necessario andare a cercarne il motivo, ma il 2022 dai primi mesi si è già rivelato come l’anno del ritorno in grande stile, come ha confermato anche una ricerca che è stata effettuata da Assoeventi Confindustria con un vero e proprio boom degli eventi per i mesi della primavera estate di quest’anno, dopo il repentino calo del 2020 e del 2021. Anche alla luce di tutto questo la scelta operata dal brand spagnolo dell’abbigliamento low cost appare davvero azzeccata.