TimGate
header.weather.state

Oggi 02 luglio 2022 - Aggiornato alle 00:00

 /    /    /  Capelli afro: come curarli e come gestirli
Capelli afro: come curarli e come gestirli

Ragazza con i capelli afro- Credit: Pexels

MODA22 maggio 2022

Capelli afro: come curarli e come gestirli

di Melissa Viri

I capelli afro sono ricchi di fascino, tuttavia richiedono molta cura e attenzione. Ecco come trattarli al meglio

Perché è importante prendersi cura dei capelli afro?

Spesso si pensa che i capelli afro siano resistenti e forti ma non è affatto così: si tratta di una chioma particolarmente delicata e vulnerabile agli agenti esterni per via della struttura sottile.

 

I capelli afro tendono quindi a rompersi e spezzarsi con estrema facilità, inoltre necessitano di un'idratazione costante poiché tendono a disidratarsi in breve tempo. Esistono alcuni rimedi per rendere morbidi e ben nutriti i capelli afro in modo tale da gestirli al meglio ed ottenere delle acconciature mozzafiato.

Come gestire e curare i capelli afro

La prima cosa da tenere a mente è che i capelli afro non sono tutti uguali: a volte sono particolarmente ricci, in altri casi si tratta di un'ondulazione più accentuata. La loro forma li rende molto difficili da gestire e i nodi possono spuntare all'ordine del giorno. Ecco perché bisogna effettuare trattamenti costanti facendo anche attenzione all'uso degli accessori per capelli come elastici o mollette.

 

Lo shampoo per capelli afro deve garantire un'elevata azione nutriente optando per una formula per capelli ricci. Inoltre i capelli afro non devono essere lavati frequentemente onde evitare il rischio di disidratazione. Si raccomanda di effettuare dei massaggi delicati sul cuoio capelluto durante il lavaggio, evitando di aggrovigliare le ciocche tra di loro poiché potrebbero formarsi facilmente dei nodi.

 

Dopo lo shampoo non bisogna assolutamente saltare l'applicazione di un balsamo districante senza risciacquo, prediligendo un prodotto dalla consistenza cremosa per rendere i capelli più morbidi. Per eliminare eventuali nodi è buona norma utilizzare un pettine in legno a denti larghi.

Come gestire i capelli afro ed ottenere dei ricci perfetti

Lo shampoo e il balsamo non sono sufficienti per ottenere una chioma afro perfetta. Questa tipologia di capelli deve essere delicatamente tamponata dopo il lavaggio evitando di strofinare l'asciugamano.

 

Anche l'asciugatura richiede molta attenzione: basterà suddividere la chioma in quattro ciocche e passare il phon lungo la parte superiore del capo senza mai puntarlo sui capelli. Al termine si consiglia di applicare delle formule a base di olio idratante per rendere i ricci più definiti e luminosi.