• News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Tecnologia
    • Gossip e Celebrità
    • Spazio Solidale
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 28 gennaio 2022 - Aggiornato alle 03:00
News
  • 21:05 | Ufficiale, Gosens all'Inter, prestito con obbligo di riscatto
  • 21:01 | Iran ai Mondiali, quattordicesima squadra per Qatar 2022
  • 20:45 | Cabral a Firenze, è cominciata l'era post Vlahovic
  • 20:38 | Vlahovic alla Juve è fatta, manca solo l'annuncio
  • 19:17 | SBK 2022, Rea e Lowes davanti a tutti nei test di Jerez
  • 18:55 | Shoah, la sopravvissuta Auerbacher commuove il Parlamento tedesco
  • 18:30 | Il Louvre e Sotheby’s indagano insieme la provenienza di alcune opere
  • 17:45 | Covid, i dati del 27 gennaio: tasso di positività al 15%
  • 17:43 | De Laurentiis: 'Il governo capisca che i tifosi sono elettori'
  • 17:42 | De Siervo: 'Riapertura stadi? Dipende dalle condizioni generali'
  • 17:37 | La Nato, la Russia e il rischio di una nuova guerra in Europa
  • 16:35 | Cosa sappiamo sulla pillola anti-Covid di Pfizer autorizzata dall'Ema
  • 15:54 | La crisi della depressione fra gli adolescenti
  • 15:27 | Quirinale, nuova fumata nera: 433 astenuti, 166 per Mattarella
  • 14:30 | A Londra una delle più grandi mostre di Raffaello
  • 14:05 | Giorno della Memoria: contro l'indifferenza
  • 13:56 | Juventus, per il rifondazione si pensa anche a Jorginho e Koulibaly
  • 13:47 | Ash Barty, dopo 42 anni c'è un’australiana in finale agli Aus Open
  • 13:38 | Il discorso di Mattarella per il Giorno della Memoria
  • 12:57 | Il 2021 è stato l'anno più antisemita del decennio
Capelli lunghi e scalati a “V”, gli intramontabili Il taglio a "V" - Credit: I STOCK
MODA 15 marzo 2020

Capelli lunghi e scalati a “V”, gli intramontabili

di Melissa Viri

Il taglio che piace sempre

I tagli di capelli, come tutto ciò che riguarda l'aspetto fisico, seguono le mode e le ultime tendenze.

Detto ciò bisogna anche dire che alcuni tagli non passano mai di moda e restano immutate nel corso degli anni. Questo è il caso del taglio scalato a "V" che da decenni è uno dei preferiti dalle donne. Questo taglio necessita di capelli di una certa lunghezza ma non di altro. Si adatta perfettamente a ogni viso ed è in grado di donare uno stile unico che può tranquillamente abbinarsi a ogni genere di outfit. Un altro aspetto fondamentale di questa acconciatura è che può essere adottata anche da donne con spalle importanti o con qualche chilo in più.

Come si realizza questo taglio

Come abbiamo già detto, per la realizzazione di questo taglio è necessario avere i capelli almeno con una lunghezza che arriva sotto la scapola. La scalatura parte dalla parte posteriore, si crea una "V" che parte dal centro fino a salire sulle scapole. In questo modo si viene a creare una sorta di illusione ottica che rende tutte la figura più longilinea, guadagnando anche qualche centimetro di altezza. La scalatura continua anche sul davanti: i capelli sul viso vanno accorciati fino al mento per continuare fino alle spalle e congiungersi col resto della capigliatura. Sul viso questo taglio crea una specie di cornice che esalta l'ovale e lo rende più omogeneo e delicato. Ogni tipologia di capello può essere acconciata in questo modo e allo stesso modo ogni viso. L'unica limitazione che potrebbe esserci, anche se in realtà è più un consiglio, è quella di non attuarla su capelli ricci per non perdere la forma e la fluidità di quest'ultimi.

Un vero sempre verde alla moda

Moltissime star del cinema e dello spettacolo hanno adottato questo taglio e lo portano fiere da tantissimi anni senza mai rinunciarvi. Gwyneth Paltrow, Gisele Bündehen e tante altre celebrità fanno parte del club della scalatura a "V" perché hanno capito si tratta di un taglio dalle mille sfaccettature, che può essere sempre attuale e che può adattarsi a ogni circostanza. L'effetto è estremamente naturale, dona morbidezza e riesce a creare un disegno ben definito ma non artefatto. Per quanto riguarda lo styling attuale, l'accostamento perfetto per questo taglio è con le beach waves che donano un look vissuto che al giorno d'oggi è tra i più richiesti.

Vivere Green
Come fare...

Leggi tutto su Donna