TimGate
header.weather.state

Oggi 07 ottobre 2022 - Aggiornato alle 21:00

 /    /    /  Capelli sciupati dal mare? 5 trattamenti rigeneranti
Capelli sciupati dal mare? 5 trattamenti rigeneranti

Ragazza al mare che prende il sole- Credit: Pexels

MODA07 agosto 2022

Capelli sciupati dal mare? 5 trattamenti rigeneranti

di Melissa Viri

Trattamenti consigliati per prendersi cura dei capelli in estate, tra mare e sole.

I capelli in estate tendono a seccarsi ed apparire aridi e poco nutriti. Il motivo è semplice: sole e salsedine mettono a dura prova la fibra capillare. L'unica soluzione nei casi più gravi sono le forbici, a volte infatti nessun trattamento può ridurre i danni causati dalla poca cura alla chioma. Per questo motivo, prima di pensare ai trattamenti da applicare dopo le vacanze, è bene pensare a cosa portarsi al mare per evitare alla chioma di rovinarsi. In genere infatti si possono trarre numerosi benefici dalla giusta hair care, è sufficiente avere pochi prodotti ma buoni per ottenere risultati super efficaci.

Gli oli vegetali

Gli oli naturali sono il prodotto must have da avere in spiaggia. Perfetti non solo per i capelli ma anche per la cute di viso e corpo. Nutrono e rafforzano la barriera cutanea e capillare, proteggendo pelle e capelli dal sole. Ottimi da applicare sulle punte prima dell'esposizione solare riescono a prevenire qualsiasi danno. Al ritorno, possono essere applicati come impacchi pre-shampoo per eliminare il crespo.

Maschera nutriente

Tra le migliori maschere nutrienti ci sono quelle alle ceramidi, l'ingrediente must have per una chioma rovinata dal sole. Queste infatti consentono di ripristinare la fibra capillare, attenuando ove possibile le doppie punte e regalando capelli da favola. Applicando la maschera dopo lo shampoo e chiudendo i capelli con un turbante impregnato di acqua calda, il suo effetto è ancora più evidente.

Fiale idratanti

Le fiale costituiscono un trattamento che dovrebbe essere ripetuto almeno quattro volte l'anno, preferibilmente nel cambio stagione. Consentono infatti di rafforzare la chioma e sfruttare i benefici degli ingredienti pregiati contenuti al loro interno. Da applicare sia sul cuoio capelluto che sulle lunghezze regalano idratazione e nutrimento ricostruendo il capello.

Leave in per la piega

Quando si hanno i capelli rovinati realizzare la piega non è semplice poiché tendono a non reggere bene il calore. Il giusto leave-in non solo idrata e nutre ma favorisce la tenuta di qualsiasi acconciatura.

Balsami a gogo

Come le maschere, anche i balsami ristrutturanti possono salvare la chioma in maniera semplice e veloce. Basta applicarli subito dopo la detersione per riuscire a sfruttare il loro effetto funzionale. Ottimi per chi ha i capelli fini e sente le maschere troppo pesanti per la propria chioma ma, al tempo stesso, non vuole rinunciare al nutrimento.