TimGate
header.weather.state

Oggi 12 agosto 2022 - Aggiornato alle 22:00

 /    /    /  cappelli con visiera i piu belli
Cappelli con visiera, i più belli del 2020

Cappelli con visiera- Credit: Pexels

MODA12 luglio 2020

Cappelli con visiera, i più belli del 2020

di Melissa Viri

Un ritorno inaspettato

Nel 2020 tornano allo sbaraglio i cappelli con la visiera, modelli semplici e sportivi che sono pronti a sposarsi con l'alta moda; in tal senso, gli stilisti sono tutti d'accordo e hanno previsto nella loro collezione alcune soluzioni che sono ormai destinate a rendere merito agli abiti più rappresentativi. Ma quali sono i prodotti migliori in commercio? Si tratta di una domanda non semplice, in quanto le proposte sono tante e tutte molto valide; si parte dalle visiere trasparenti e colorate della United Colors of Benetton e si arriva allo stile sauvage di Christian Dior.

Stravaganza ed eleganza

Il cappello con visiera di Christian Dior è un esempio di grande eleganza, grazie all'abbinamento fra il suo colore fine e il suo look un poco retrò, appariscente nella forma e per nulla minimale. Con il modello Military Chic, Max Mara ha disegnato un berretto unico sotto ogni punto di vista; le sue forme geometriche e la sua costruzione ben si adattano alla formalità, ma tradiscono una visiera sportiva ideale per l'abbigliamento casual. Merita una menzione il cappello con visiera Sportmax, un modello apparentemente tradizionale che in realtà sfoggia un choker di pelle e una visiera davvero unica, grazie ai suoi spigoli a 90 gradi al posto della consueta forma curvata.

Apparire prima di tutto

Non tutti apprezzano l'eleganza, almeno quella intesa come tradizionale e confinata rigidamente in alcune regole precise; le persone più esclusive amano distinguersi e spesso lo fanno attraverso soluzioni appariscenti e dal forte impatto estetico. Il cappello di Emilia Wickstead si presenta con la visiera per eccellenza, un vero e proprio paravento le cui dimensioni ricordano look settecenteschi. Il cappello di paglia di Mango è tanto tradizionale quanto sbarazzino, grazie a una tesa grande e sinuosa.

L'estetica in primo piano

Il cappello con visiera di Elisabetta Franchi riesce ad avvicinare la tendenza con la tradizione, grazie al improrogabile eleganza di uno stile geometrico che si affida prima di tutto ai colori; la tesa è piccola e semplice, mentre la banda azzurra dai motivi fantasia è un vero omaggio al bianco del cappello. Twin Set si affida alla paglia, materiale bello e riciclabile che diventa originale e assolutamente "in" grazie ai suoi "colori arcobaleno" che lo rendono perfetto per ogni giornata estiva. Chiudiamo con il cappello diving di Yamamay, un modello di paglia che stupisce per essenzialità; la sua ampia visiera non è solo bella da vedere, ma anche incredibilmente efficace nel proteggere il viso.