Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 04 dicembre 2021 - Aggiornato alle 04:00
News
  • 00:15 | Per l'Aifa il 91% dei bambini non sviluppa sintomi
  • 23:24 | Eurolega: Milano cade anche a Berlino, vince l’Alba 81-76
  • 21:29 | Ancora nessuno è morto a causa della variante Omicron
  • 18:51 | Spalletti e la squalifica: 'Faccio fatica ad accettarla'
  • 18:28 | Covid, monitoraggio Iss: Rt in calo ma incidenza in aumento
  • 18:01 | Inflazione, un semplice punto della situazione
  • 17:52 | Sinner diventa un fumetto: si racconterà in un manuale illustrato
  • 17:00 | Covid, i dati del 3 dicembre: tasso di positività al 2,9%
  • 15:57 | Pioli: 'Vicini a Kjaer, se serve interverremo sul mercato'
  • 15:53 | A Milano la mostra sul sogno del Grand Tour d’Italia
  • 15:20 | La Fiorentina molto vicina a Ikoné
  • 14:58 | I tesori di Pompei: la casa di Decimo Ottavio Quartione
  • 14:44 | Inzaghi: 'A Roma serve una gara da vera Inter'
  • 12:35 | In Italia l'aumento dell'occupazione ha riguardato solo gli uomini
  • 12:12 | Per i bambini non ci sarà obbligo vaccinale né Green Pass
  • 11:57 | Migranti, cos'ha detto Draghi sul coinvolgimento dell'Eu
  • 11:52 | Il calcio femminile è lo sport che cresce più al mondo
  • 11:48 | In Arabia il primo match point per Verstappen
  • 11:45 | Economia italiana, la forza di traino dell'industria
  • 11:39 | Wrestling, l’italiano Aichner per l’NXT Tag Team Champion
Cappelli da cerimonia, cosa dice il galateo Cappelli da cerimonia - Credit: iStock
MODA 14 ottobre 2020

Cappelli da cerimonia, cosa dice il galateo

di Melissa Viri

Oggi, si fa un uso un po' più flessibile e per questo bisogna seguire le regole del galateo per non sembrare ostili al bon ton

I cappelli da cerimonia rappresentano un accessorio di grande classe e impatto visivo.

Un tempo erano d'obbligo in determinate situazion, oggi la cosa è cambiata.

 

Sia uomini che donne amano questo accessorio di grande fascino e con gli opportuni accorgimenti si può fare gran bella figura e apparire con outfit in linea con l'evento al quale si partecipa.

 

Vediamo, allora, alcuni consigli utili al fine di indossare il cappello da cerimonia senza rischiare di essere fuori luogo.

Cappelli da cerimonia: galateo per la donna

Il cappello da cerimonia per la donna è un accessorio che va usato seconde convenzioni particolari. Intanto, si può cominciare col dire che un tempo, quando le invitate potevano indossare il cappello, sull'invito trovavano la dicitura en chapeau.

 

L'usanza derivava dal fatto che la cerimonia in genere era organizzata dalla famiglia della sposa. Quindi, se la mamma decideva di indossarlo offriva la possibilità alle invitate di scegliere se usarlo o meno.

 

Oggi, difficilmente ci troveremo in queste situazioni, ma per non rischiare di essere fuori dress code è meglio informarsi o non usarlo proprio.

 

Nel caso si decidesse di indossare il cappello da cerimonia bisogna sapere che la sua dimensione decresce con l'avvicinarsi della sera.

 

Cappelli più grandi e a tesa larga sono consentiti se la cerimonia si tiene al mattino o nel primo pomeriggio. Con l'avvicinarsi della sera il cappello può diventare un tutt'uno con l'acconciatura. Anzi, esso può essere parte integrante dell'abito.

 

Bellissimi, infatti, sono quelli con la veletta. La dama non dovrebbe mai togliere il cappelli prima del tramonto. Può tenerlo sia al chiuso e che al ristorante solo se non ingombrante per il servizio al tavolo o per gli altri commensali.

Cappello da uomo: galateo da cerimonia

Il galateo sull'uso del cappello da uomo è molto più severo rispetto a quello delle donne. Il cappello da uomo, un tempo, era un accessorio imprescindibile quasi obbligatorio.

 

Col passare del tempo ha perso popolarità e viene usato per proteggere il capo da freddo o dal caldo. Nelle cerimonie esiste un dress code specifico per gli uomini che vogliono usare il cappello per sentirsi più eleganti.

  • Lo sposo e gli invitati che scelgano di portare il cappello per la cerimonia devono entrare in chiesa con il cappello in mano tenendo la parte interna rivolta verso di sé.
  • Non è consentito tenerlo durante il pranzo e nei luoghi chiusi
  • Il cappello va tolto durante il ricevimento e per le foto ufficiali
Vivere Green
Come fare...

Leggi tutto su Donna