TimGate
header.weather.state

Oggi 15 agosto 2022 - Aggiornato alle 11:43

 /    /    /  che cos e il tie dye
Che cos'è il tie dye

Maglietta tie dye- Credit: Pexels

MODA23 luglio 2020

Che cos'è il tie dye

di Melissa Viri

Tie dye: cos'è, come abbinarlo e i capi must have

Il tie dye è una tecnica decorativa che si applica sui tessuti e che ha avuto grandissimo successo negli anni '70 in America grazie al movimento hippie che ne fece quali un must have distintivo. Non solo, anche in Europa e USA ritornò in auge anche negli anni '80 e '90 grazie al movimento grunge e chiunque almeno una volta ha indossato una t-shirt così variopinta.

In realtà però si tratta di una tecnica antica che risale all'ottavo secolo e nacque in Giappone per poi espandersi anche in Cina, Malesia e Indonesia; oggi il tie dye è tornato di moda e a portarlo sulle sfilate dell'alta moda in versione più raffinata ci hanno pensato Cerruti, Comme des Garçons, Alyx, Louis Vuitton. Scopriamo quali sono i capi tie dye più di tendenza e come abbinarli per outfit sempre unici e contemporanei per le più diverse occasioni.

I capi tie dye più di tendenza

Quest'anno il tie dye è tornato di gran moda e sono davvero tantissimi i capi d'abbigliamento e gli accessori ideali da sfoggiare. Con questi anche tutti i giorni si possono inventare look sempre nuovi e di tendenza, personalizzati e facili da portare anche al lavoro o negli eventi più formali. Per esempio per non eccedere con la stravaganza si potranno indossare camicie tie dye giocate solo su due nuance differenti, quella principale magari scura e la classica sfumatura decorativa sarà di un solo colore chiaro. Oppure basterà optare per una borsa magari in paglia o pelle con solo la fodera interna in tie dye a vista, ma esistono anche gonne lunghe, abiti e top decisamente raffinati, anche marchiati da brand di alta gamma che accontenteranno davvero chiunque per stile e mood.

Come abbinare i capi in tie dye

Il tie dye è sicuramente uno stile decorativo che ruba la scena e per realizzare un outfit degno di nota è necessario calibrare bene gli abbinamenti. Per esempio per un look fresco ed estivo via libera alle versioni giocate sui toni pastello o fluo da abbinare ad altri capi o accessori monocromatici e che riprendano alcune nuance del tie dye in questione.

Per outfit da sera invece andrà benissimo abbinato al nero, ma anche all'argento, all'oro e al rame, per un outfit da ufficio o più formale meglio invece con un total look bianco e in questo caso il tie dye dovrà avere ben poche sfumature.