TimGate
header.weather.state

Oggi 04 ottobre 2022 - Aggiornato alle 09:00

 /    /    /  Come abbinare le righe d’estate
Come abbinare le righe d’estate

Ragazza con vestito a righe blu e bianco- Credit: Pixabay

MODA21 agosto 2020

Come abbinare le righe d’estate

di Melissa Viri

Le righe sono sempre di gran moda e in estate è facile realizzare total look freschi

D'altra parte si sa, i capi e gli accessori a righe sono evergreen e riescono a dare quel tocco di classe agli outfit più diversi, ecco tutti i segreti per abbinarle al meglio.

Abbinare gli abiti a righe

Gli abiti a righe possono accontentare davvero tutti i gusti e vestire anche le fisicità più diverse; questo grazie alle infinite proposte moda che in primis presentano abiti dal taglio eterogeneo.

 

Anche le tipologie di righe possono essere molto varie, dalle sottilissimi ad effetto tipo gessato a quelle più larghe e che quest'anno sono di grande tendenza.

 

I capi must have per l'estate sono quelli con fondo bianco e linee monocromatiche o multicolore, in questo caso però l'effetto deve essere ben amalgamato e caratterizzato da tinte tipicamente vivaci. Gli abiti a righe si abbinano ad accessori e calzature monotono e che sottolineino il mood dell'intero outfit.

Abbinare gli accessori a righe

Se invece si preferisce non azzardare con capi vistosi e a righe queste ultime possono essere protagoniste degli accessori. In questo caso un perfetto look estivo potrà essere caratterizzato da un outfit total white, molto fresco e raffinato ma reso più dinamico e vacanziero con borse, scarpe in tela o cinture con tessuto a righe.

 

La fantasia migliore è quella a righe blu navy su fondo bianco che richiamano la tipica trama marinaresca che sta bene proprio a tutte; in alternativa sì anche alle righe rosse o nei toni pastello ma da abbinare a capi fiorati che riprendano queste nuance.

Righe ideali per ogni fisico

Dopo aver visto come abbinare le righe d'estate ecco che si rivela fondamentale comprendere quali siano le più adatte alla propria fisicità. Per esempio le righe di media larghezza o maxi sono ideali per le donne slanciate e minute, mentre quelle mini sono perfette per chi ha qualche chiletto in più.

 

Non solo, per camuffare fianchi e addome importante meglio abiti lunghi dalle righe verticali e che siano arricciati o che valorizzino il sotto-seno. Per mettere in evidenza invece un bel décolleté è bene puntare alle righe orizzontali sul top, infine anche il mix di righe grandi e sottili può essere strategico ed evidenziare solo i punti forti: verticali e sottili per enfatizzare, larghe e orizzontali per sottolineare.