Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 26 ottobre 2021 - Aggiornato alle 15:27
News
  • 16:15 | Verratti infortunato, salterà la sfida contro la Svizzera
  • 16:15 | Lega Dilettanti, si dimette il presidente Cosimo Sibilia
  • 15:14 | Vaccino, la terza dose per tutti da gennaio
  • 15:08 | Sarri: 'Troppi alti e bassi. Ritiro? Momento di riflessione'
  • 14:50 | Perché la transizione ecologica è un'opportunità per l'economia
  • 14:26 | L’Inter pensa a Bartosz Bereszynski della Sampdoria
  • 14:07 | Vaccino, perché è importante arrivare a una copertura del 90%
  • 14:05 | Allegri: 'Giocano Dybala e Chiesa. Anche Perin titolare'
  • 13:40 | In Giappone parte la vendita delle prime moto volanti
  • 13:13 | La Nazionale femminile contro la Lituania per il Mondiale
  • 12:47 | La Fondazione Maeght approda a Torino
  • 12:42 | Dopo la Roma anche l'Udinese lancia la campagna abbonamenti
  • 12:07 | Coni, collare d'oro al Lecce
  • 11:45 | Milan, Diaz negativo al Covid torna a disposizione di Pioli
  • 11:15 | Anche Brahim Diaz è negativo al Covid-19
  • 10:55 | La Supercoppa italiana dovrebbe giocarsi in Italia
  • 10:34 | Mattarella: “Garantire ai giovani una prospettiva di vita”
  • 10:11 | Le violente alluvioni in Sicilia e Calabria
  • 10:04 | ATP Vienna, Berrettini vince all’esordio e vola alle ATP Finals
  • 09:54 | Il programma della decima giornata di campionato
Come applicare l'autoabbronzante correttamente Per non perdere quel tono dorato sulla pelle, scopriamo come usare l'autoabbronzante - Credit: Pexels
MODA 23 settembre 2021

Come applicare l'autoabbronzante correttamente

di Melissa Viri

Fine dell'estate e perdita dell'abbronzatura? Se il pensiero vi rattrista e volete trattenere sulla pelle quel luminoso colorito dorato, optate per l'autoabbronzante. Ci sono, però, delle regole nell'applicarlo.

Con la fine della bella stagione, il desiderio di sfoggiare una pelle baciata dal sole tutto l'anno, spinge molte persone ad applicare un autoabbronzante per avere un colorito dorato e più sano.

 

Si tratta di un prodotto che è molto migliorato nel corso del tempo ed è particolarmente interessante dal punto di vista del risultato, ecco perché sempre più persone lo richiedono.

Se in passato, infatti, l'autoabbrozante tendeva a lasciare un odore un po' forte ed un colorito tendente all'arancio, oggi non è affatto così! Il prodotto regala una pelle liscia e vellutata ma soprattutto perfettamente abbronzata. L'importante è applicarlo nel modo corretto, ecco qualche piccolo suggerimento.

Eliminare la pelle morta

Affinché l'autoabbronzante sia applicato alla perfezione, bisogna avere una pelle liscia, priva di pellicine o cellule morte. Per questo motivo, il giorno prima dell'applicazione, o almeno poco prima, è importante effettuare uno scrub, più o meno delicato in base alle proprie esigenze.

 

Anche un peeling chimico non troppo forte è un'ottima soluzione per una cute pronta ad essere trattata con l'autoabbronzante. Inoltre per mantenere una pelle bella, molti consigliano di trattarla con una spazzola delicata. Subito dopo la doccia e lo scrub, si può procedere con l'idratazione, magari con un olio leggero e non troppo unto che venga subito assorbito dalla cute.

Applicazione dell'autoabbronzante

In base alla texture dell'autoabbronzate si può procedere alla sua applicazione, sulla pelle pulita e libera dalle pellicine. Per evitare che si colori a macchie è importante aver eseguito uno scrub omogeneo e applicato un idratante su tutto il corpo. A questo punto, se si tratta di un prodotto in crema, si può procedere alla classica applicazione con le mani, lavandole bene subito dopo.

 

In alternativa se si tratta di una mousse, è preferibile distribuire il prodotto aiutandosi con uno dei guanti appositi affinché l'applicazione sia omogenea. Sul viso si tendono ad utilizzare prodotti differenti, tra i migliori ci sono le gocce da mescolare alla crema. Oppure, per avere un effetto contouring, si può applicare la mousse con il pennello, scolpendo il viso con una mano leggera.

I segreti per avere la pelle dorata

Applicare l'autoabbronzate dunque è molto semplice, la cosa più importante è non esagerare, poiché si corre il rischio di svegliarsi al mattino con un colorito troppo scuro o esagerato per la base di partenza. Il prodotto infatti tende ad ossidarsi col passare delle ore, ecco perché è preferibile applicarlo la sera e poi, nel caso, procedere ad un secondo passaggio la sera successiva.

 

In collaborazione con Unadonna

Vivere Green
Come fare...

Leggi tutto su Donna