TimGate
header.weather.state

Oggi 19 agosto 2022 - Aggiornato alle 03:00

 /    /    /  come abbinare il fazzoletto da taschino

MODA17 agosto 2020

Fazzoletto da taschino: come abbinarlo

di Melissa Viri

Il fazzoletto da taschino ultimamente è tornato in auge, un nuovo trend chic che dona un tocco di eleganza

Certo è un elemento un pò eccentrico dell'intero look che però non deve essere indossato a casa ma abbinato sapientemente per essere armonioso col risultato finale.

 

Pochi conoscono il motivo per cui il fazzoletto si porta nel taschino, l'origine dell'usanza si ha in Egitto quando i ricchi imprenditori lo indossavano sempre per avere qualcosa di asciutto con cui pulirsi il sudore mentre attraversavano il caldo deserto.

 

Anche i borghesi in città hanno iniziato a copiare questa usanza, e lo utilizzavano per pulirsi il naso o ancora per coprirsi naso e bocca durante gli attraversamenti nelle zone più sporche e maleodoranti della città.

 

Insomma di grande utilità in passato ed un accessorio importantissimo oggi per abbinare giacca e papillon o cravatta in maniera irriverente e alla moda.

Come si indossa il fazzoletto da taschino

Ad oggi il fazzoletto da taschino può essere realizzato con stoffe preziose e luminose, ma anche in lino durante la stagione estiva o in semplicissimo cotone.

 

Anche il modo in cui si piega è differente, alcuni lo lasciano appena appena oltre il bordo del taschino a forma di quadrato, altri invece lo piegano a punta di modo che l'estremità fuoriesca.

 

Altri ancora lo piegano con due, tre o addirittura quattro punte. Se la pochette è in seta o raso si può osare con pieghe a sbuffo o comunque più eccentriche, avendo magari l'accortezza di fissare il fazzoletto con una spilla gioiello, secondo elemento che regala al fazzoletto maggiore risalto.

 

Quest'ultima modalità è particolarmente indicato durante le occasioni speciali quando viene richiesto quel quid di eleganza in più.

Come si abbina il fazzoletto da taschino

Le regole da tenere bene a mente sono poche, in primis mai abbinare la pochette alla cravatta o al papillon, si tratta di un errore imperdonabile che in pochi accettano.

 

Al contrario si sceglie un colore opposto in modo che entrami si esaltino a vicenda. Se la cravatta è a fantasia, il fazzoletto da taschino deve essere a tinta unita così da non caricare troppo il look finale e regalare un risultato molto più naturale e chic.

 

In poche parole, le colorazioni più in voga sono bianco, che va bene con tutto, rosso o blu, colori che esaltano le cravatte a fantasia. Basta un leggero contrasto infatti per dare al risultato finale quel tocco in più che manca per essere semplicemente impeccabili in ogni occasione.