Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 16 gennaio 2021 - Aggiornato alle 05:00
Live
  • 00:21 | Bong Joon Ho presidente di Giuria alla Mostra di Venezia
  • 23:36 | Irama e la sorpresa a "C'è Posta per Te"
  • 23:25 | I vent'anni di Wikipedia, ultima ‘culla’ del libero sapere
  • 22:46 | La Lazio demolisce la Roma: 3-0 nel derby
  • 22:18 | Anche per Ricciardi serve un lockdown di 2-3 settimane
  • 22:08 | Covid, Pfizer ridurrà la consegna dei suoi vaccini in Eu
  • 21:45 | MotoGP: come sta andando il recupero di Marc Marquez
  • 21:33 | Crisi di governo, cosa succederà nei prossimi giorni
  • 21:15 | Biden ha creato un nuovo account Twitter per quando sarà presidente
  • 20:45 | MotoGP 2021: le nuove date dei test invernali a Losail (Qatar)
  • 19:01 | Arek Milik vicinissimo all’Olympique Marsiglia
  • 18:55 | Meghan Markle furiosa per il libro della sorellastra
  • 18:00 | Inizia da Parma l'avventura della Nazionale per i Mondiali
  • 17:30 | Covid, in Italia ancora 477 morti
  • 17:24 | L’Italia inizierà a Parma la rincorsa al Mondiale 2022
  • 17:10 | L'arte e lo spettacolo ripartono anche grazie a "Rainbow Free Day"
  • 16:59 | “Friends”, Chris Rock sarebbe dovuto essere uno dei sei
  • 16:57 | LG e Gen.G insieme per sviluppare il mercato degli Esport
  • 16:43 | Morata: ' Con Cristiano Ronaldo ci capiamo al volo'
  • 15:45 | Jordan e la foto con la nuova fidanzata
H&M Home collabora con Diane von Furstenberg Negozio di H&M - Credit: iStock
MODA 24 novembre 2020

H&M Home collabora con Diane von Furstenberg

di Melissa Viri

H&M Home ha avviato una collaborazione davvero particolare con Diane von Furstenberg, la celebre fashion designer

Diane von Furstenberg  sarà così la prima a realizzare una linea completamente dedicata alla casa con il celebre brand svedese.

Una presentazione: H&M Home e Diane von Furstenberg

Per comprendere meglio l'importanza di questa collaborazione è necessario conoscere le caratteristiche principali del marchio e lo stile della designer Diane von Furstenberg.

H&M

Chi non conosce il marchio svedese che opera nel settore della moda e dell'arredo di interni deve sapere che la sua storia risale al 1947, anno in cui il brand viene fondato puntando esclusivamente a una collezione moda femminile.

 

Successivamente gli interessi di H&M si ampliarono accogliendo nel proprio catalogo anche articoli da uomo e per la casa.

La crescita del brand attraverso gli anni si può evincere dalla presenza di oltre quattromila negozi attivi in tutto il mondo, compresa l'Italia.

 

A partire dal 2004, H&M inizia una serie di collaborazioni con personaggi dello spettacolo o con celebri stilisti creando una serie di collezioni e capsule di grande successo. L'ultima collaborazione è quella prevista con Diane von Furstenberg, designer di successo, che si occuperà di una linea del marchio H&M Home.

Diane von Furstenberg

Stilista e imprenditrice, Diane von Furstenberg inizia la sua attività nel 1970, anno in cui diede vita al suo primo progetto, ossia quello di creazione di una linea femminile di abbigliamento. Il successo fu immediato: le fantasie stampate sui suoi abiti non passarono inosservate e la proiettarono in pochissimo tempo tra i grandi del mondo della moda.

 

A prova della sua importanza vi è anche la presenza di alcune delle sue collezioni presso il Costume Institute del Metropolitan Museum of Art. La sua creatività l'ha portata giorno dopo giorno a raccogliere successi su successi, tanto da ricevere anche un riconoscimento alla carriera dal Consiglio degli Stilisti d'America, nel 2005.

La capsule collection per H&M Home

Tra le tante esperienze della stilista non poteva mancare quella della creazione di una capsule collection per una linea per la casa, che verrà lanciata il prossimo anno in collaborazione con H&M Home.

 

La caratteristica distintiva della collezione sarà quella di fondere la passione di stampe astratte e animalier dai colori brillanti tipici della stilista con quello delle linee essenziali e pulite del brand svedese.

 

La collection interesserà una serie di complementi e piccoli accessori, come coperte, cuscini, candele, vasi e tanto altro. La collaborazione ha reso entusiasta la stilista, grande appassionata di arredi, e sicuramente renderà entusiasti gli amanti del bran H&M.

I più visti

Leggi tutto su Donna