Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 13 maggio 2021 - Aggiornato alle 19:17
Live
  • 19:56 | Basket, Serie A: l'Olimpia Milano schianta Trento 88-62 in gara 1
  • 19:37 | Palù (Aifa): "Sì al richiamo Pfizer e Moderna a 42 giorni"
  • 19:36 | Giro d’Italia, sesta tappa e nuova Maglia Rosa
  • 19:08 | Israele-Gaza, venti di guerra
  • 18:17 | Un film sui primi giorni del coronavirus (negli USA)
  • 18:09 | “Knives Out 2”, si preannuncia un cast stellare
  • 18:00 | Covid, in Italia altri 201 morti
  • 17:58 | Il museo dedicato a Bob Dylan aprirà nel 2022
  • 17:37 | Due date live per Giordana Angi a fine 2021
  • 17:00 | Buon compleanno al principe Filippo di Svezia
  • 16:24 | J-Ax racconta l'esperienza con il Covid nel brano "Voglio la mamma"
  • 15:55 | Matteo Berrettini perde e saluta gli Internazionali d’Italia
  • 15:50 | Lorella Boccia ospita Alessandra Amoroso nel suo "Venus Club"
  • 15:13 | "N O R D", il disco d'esordio di ALFA spiegato canzone per canzone
  • 15:12 | Supplì al telefono senza carne, forse anche più buoni
  • 15:05 | Uovo in camicia: ricetta e guida per cucinarlo
  • 14:47 | Eurispes 2021, Fara: ragioniamo su 'ricostituzione' post-pandemia
  • 14:28 | Assistenza medica gratis 24 ore su 24 per i clienti TIM UNICA
  • 13:55 | Cosa sappiamo sulla ripartenza dei matrimoni
  • 13:23 | Letto giapponese: qual è lo stile
I segreti del decluttering per un armadio perfetto Armadio - Credit: Pexels
MODA 7 aprile 2020

I segreti del decluttering per un armadio perfetto

di Melissa Viri

Decluttering armadio: consigli per renderlo più pratico e funzionale

Il decluttering dell'armadio può essere un ottimo modo per impiegare il tempo a disposizione di queste settimane, con le persone costrette a casa per le misure restrittive imposte dal Governo al fine di bloccare la diffusione del Coronavirus in Italia.

Letteralmente decluttering significa fare spazio.

Nell'atto pratico, rappresenta l'attività di liberarsi degli oggetti o dei capi d'abbigliamento superflui. Il decluttering è soltanto la prima fase di un processo più ampio che ha come obiettivo la sistemazione ordinata di vestiti, pantaloni, giubbotti e scarpe, così da riuscire ad avere un armadio più pratico e funzionale.

Prima di iniziare

Prima ancora di iniziare il processo di decluttering, il consiglio è di porsi alcune semplici domande e di rispondere in maniera sincera. In primis è opportuno interrogarsi se ci sono dei doppioni all'interno dell'armadio. Secondo numerose ricerche, la gente indossa soltanto il 20% degli articoli presenti nell'armadio. Ciò significa che l'80% rientra potenzialmente nella fase di decluttering.

 

La seconda domanda da porsi ha per oggetto il motivo per cui si sta conservando uno specifico capo. Se si pensa possa essere ancora utile o che sia un peccato gettarlo perché era stato un acquisto molto costoso, allora si dovrebbe tenere. Se invece è rimasto dentro l'armadio per anni senza essere mai notato, con ogni probabilità rientra tra i capi da eliminare.

La selezione

Una volta risposto a entrambi i quesiti arriva il momento più importante: la selezione.

Il suggerimento è di classificare i vestiti in tre categorie: quelli per cui si ha una predilezione particolare e si è certi di conservare; quelli che rimangono in stand-by; quelli che sicuramente non volete più.

I capi d'abbigliamento della prima categoria possono essere riposti di nuovo nell'armadio, avendo cura di predisporli per tipologia, stagione e colore. I secondi invece dovranno passare un'ulteriore selezione, per la quale ci si può aiutare chiedendosi se ci sia un qualche legame affettivo o se possono essere modificati con l'aiuto di una brava sarta.

I benefici del decluttering

Il decluttering dell'armadio consente di risparmiare non soltanto tempo ma anche denaro. Tempo perché sarà più semplice trovare il capo d'abbigliamento da indossare per stare in casa oppure in previsione di un'uscita con gli amici o il partner. Denaro perché verrà meno la necessità di fare shopping secondo la logica "non ho nulla da mettermi". Inoltre il decluttering aiuta a trovare il proprio stile, permettendo alle persone di mixare i propri abiti e capire così quello che a loro piace di più.

Vivere Green
Come fare...

Leggi tutto su Donna