TimGate
header.weather.state

Oggi 05 agosto 2022 - Aggiornato alle 11:11

 /    /    /  La sfilata Louis Vuitton 2023, tutto quello che abbiamo visto

Sfilata di moda - Credit: Pexels

MODA01 luglio 2022

La sfilata Louis Vuitton 2023, tutto quello che abbiamo visto

di Melissa Viri

Sfilata di moda firmata Louis Vuitton. Scopriamo di più insieme!

La sfilata Louis Vuitton 2023 ha riservato numerose sorprese ai principali appassionati del mondo dell'alta moda. Lo scenario ha sorpreso il pubblico grazie a colori sgargianti e numerose aziende pronte a mettersi in mostra. L'evento si è tenuto lo scorso 12 maggio ed è stato un'occasione perfetta per presentare la linea Cruise 2023 del celebre brand. Ecco cosa abbiamo visto in occasione di una sfilata fuori dal comune.

Uno scenario davvero unico

Come accennato in precedenza, il primo aspetto sorprendente della sfilata Louis Vuitton 2023 è rappresentato dallo scenario. È stato infatti scelto il Salk Institute di San Diego, con sullo sfondo l'Oceano Pacifico. Un luogo non scelto a caso, dato che il designer ha omaggiato un luogo che lo ha sempre saputo ispirare grazie alla bellezza della scienza. La moda entra in perfetta simbiosi con arte e architettura, senza dimenticare il freddo cemento situato intorno alla sede. Tutto ciò, ovviamente, senza lasciare in secondo piano la ricerca di vestiti altamente iconici.

Una moda che non passa inosservata

L'iniziativa è stata aperta dalla mostra di Lous and the Yakuza, giovane cantante congolese che si è posta in evidenza grazie a un vestito dorato altamente sgargiante. Da giovanissima, lei è sfuggita al genocidio del Ruanda per trasferirsi in Europa e fare musica. Lo stilista Nicolas Ghesquière ha scelto la donna come simbolo di riscatto ed emancipazione femminile. La collezione viene impreziosita da copricapo ruvidi, che si oppongono a piccoli vestiti in paillettes specchiate creati appositamente per una lucentezza sorprendente.

 

Un occhio attento viene rivolto anche all'uso cospicuo della pelle, utile per realizzare una vera e propria armatura. L'evento di Louis Vuitton mostra anche stivali cut out, gonne patchwork e simmetrie originali simili agli abiti dell'Antica Grecia. L'abbigliamento si pone in evidenza anche grazie a colori vivaci e caldi, con pantaloni rossi e contrasto tra giallo, blu e arancione. Queste tre tonalità, insieme al rosso, pongono in evidenza l'opposizione tra i tramonti della California e l'Oceano Pacifico.

I colori scelti in maniera molto attenta

Sono proprio i colori vivaci i veri protagonisti della sfilata Louis Vuitton 2023. Il direttore creativo ha utilizzato il territorio come una fonte di assoluta ispirazione, ponendo in evidenza l'unione tra il mare e il tramonto. È proprio il sole vero ospite d'onore delle passerelle, capace di rappresentare al meglio la perfetta armonia tra opposti in grado di attrarsi.