TimGate
header.weather.state

Oggi 04 ottobre 2022 - Aggiornato alle 15:01

 /    /    /  Mascara effetto extension: come applicarlo
Mascara effetto extension: come applicarlo

Ragazza applica il mascara alle ciglia- Credit: Pexels

MODA30 luglio 2022

Mascara effetto extension: come applicarlo

di Melissa Viri

Piccoli segreti per applicare il mascara come se fosse delle make up artist.

Il mascara è uno di quei prodotti che non dovrebbe mai mancare in un beauty case. Permette di rendere le ciglia più curve, allungate e dona uno sguardo ricco di fascino. In commercio ci sono molte tipologie, anche se sicuramente il mascara effetto extension è quello più gettonato.

 

Il motivo è semplice: grazie al suo scovolino con le setole di semplice applicazione, consente una facilità di utilizzo senza pari. Inoltre, i diversi brand del settore lo propongono in fasce di prezzo varie, che possono andare da quelle più economiche a quelle più costose. In questo modo diventa un prodotto per tutte le tasche e che non necessita di un'esperienza da make-up artist per applicarlo.

Le due tipologie di mascara effetto extension

Esistono due tipologie del mascara effetto extension:

1. Black & White: si tratta della tipologia in cui prima occorre mettere la base, che si distingue appunto per la sua colorazione chiara e bianca. Una volta applicata una prima stesura di coat, si può passare alla parte black, con il vero e proprio colore del mascara. Questo prodotto si sceglie nel caso in cui si abbiano poche ciglia e si necessita di una buona base rinforzante per far sì che la tenuta del mascara duri più a lungo.

2. Total black: in questo caso non si utilizza nessuna base e lo scovolino è uno solo. Il colore può essere molto intenso, per cui se si vuole un effetto più leggero basta una sola passata, mentre se si vuole un effetto da ciglia finte, si possono fare anche due passate.

Come applicare il mascara effetto extension

Per l'applicazione del mascara Black & White si può prima utilizzare un piegaciglia, in modo da dare una prima semplice curvatura. Una volta fatto questo passaggio, si può procedere sempre prima dalla parte chiara. L'inverso assolutamente no in quanto rimarrebbero residui di bianco sulle ciglia. Per l'applicazione usare un movimento abbastanza deciso e non esagerare con la quantità, una prima passata uniforme sarà più che sufficiente. Non farne due altrimenti il rischio è che le ciglia diventino dure. Una volta fatto questo, applicare il mascara extension dalla parte black, in questo caso si può procedere a proprio gusto fino a raggiungere l'effetto desiderato.

 

Per l'applicazione del mascara Total Black invece, non utilizzare il piegaciglia se non si vuole avere un effetto finto. Se invece l'intenzione è proprio quella, allora sì. Si inizia con una prima passata iniziando dall'esterno dell'occhio incurvando verso l'esterno, per poi piano piano distribuire il prodotto nella parte interna. Continuare con le passate a proprio gusto finché non si raggiunge l'effetto voluto.

 

Che si scelga uno o l'altro modello, scegliendo il mascara extension lo sguardo magnetico è assicurato!