Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 06 marzo 2021 - Aggiornato alle 12:23
Live
  • 12:03 | Lo yeti, tra leggende e credenze
  • 11:46 | King's Bounty II sarà disponibile dal 24 agosto
  • 11:00 | Colla di pesce fatta in casa, la ricetta
  • 10:43 | Google rilascerà una nuova versione di Chrome ogni quattro settimane
  • 10:20 | Basket, Serie A 2020/2021: il programma della ventunesima giornata
  • 10:00 | Budino ai semi di chia
  • 09:38 | TIM e Caritas insieme per l’ambiente e per il sociale
  • 06:00 | Rassegna stampa: il Papa in Iraq, le misure anti-Covid in Italia
  • 23:55 | Le pagelle della quarta serata di Sanremo 2021
  • 23:50 | Fallo di mano: ecco come cambia la regola
  • 23:33 | Di cosa parla il film che ha vinto il Festival di Berlino
  • 21:57 | Eurolega: Olimpia Milano corsara a Kaunas, Zalgiris piegato 64-69
  • 20:16 | 20 giga al mese più streaming illimitato su 50 milioni di canzoni
  • 18:30 | "La coppia quasi perfetta", la serie Netflix dedicata all'anima gemella
  • 18:30 | Covid, in Italia altri 24mila positivi
  • 18:23 | Il Museo del Novecento si rinnova con opere inedite
  • 17:51 | Covid, la situazione in Italia continua a peggiorare
  • 17:34 | Covid, cosa cambia per le zone in "arancione scuro"
  • 17:17 | Covid, così la variante brasiliana reinfetta i guariti
  • 16:16 | A Venezia una retrospettiva del fotografo Mario De Biasi
Piercing orecchio: nomi e idee Piercing orecchio - Credit: iStock
MODA 14 gennaio 2021

Piercing orecchio: nomi e idee

di Melissa Viri

I diversi piercing per le orecchie

I piercing alle orecchie sono un accessorio molto in voga da tanti anni e anche un gran numero di star ne sfoggia diversi, sia semplici che più stravaganti.

 

Oltre al classico piercing al lobo, che tutte (o quasi) hanno, ce ne sono di diversi meno noti ma che sono estremamente belli da vedere e non provocano eccessivo dolore.

 

Vediamo quelli più belli e dove sono posizionati.

I piercing all'orecchio più semplici

Partiamo dalla parte bassa dell'orecchio, ovvero dal lobo, qui si può fare il classico piercing (o buco) per i classici orecchini ma si possono effettuare molti altri piercing sempre sulla zona carnosa dell'orecchio per creare una "fila" di orecchini o piercing.

 

Questo look è molto in voga e dona uno stile giovanile e alla moda.

Un altro piercing molto conosciuto è l'Helix che si effettua sulla cartilagine che si trova in alto, in pratica sul padiglione auricolare; questo piercing potrebbe provocare un leggero dolore in quanto la cartilagine è più resistente rispetto alla zona carnosa dell'orecchio ma non si tratta di nulla di esagerato.

 

L'Helix è tra i piercing più visti e se ne possono creare diversi a poca distanza l'uno dall'altro per creare una sorta di linea continua. Il Tragus è forse il piercing di maggiore successo in questo periodo; viene effettuato sul pezzettino di cartilagine triangolare che si trova vicino allo zigomo.

 

Oggi molte celebrità lo sfoggiano con molta eleganza, dona un look sbarazzino e alla moda da non sottovalutare.

I piercing più estremi e trasgressivi

Il Transverse lobe a prima vista potrebbe sembrare un semplice piercing al lobo ma in realtà è molto più complesso, si tratta infatti di un piercing che trapassa letteralmente la parte carnosa dell'orecchio creando una sorta di tunnel nella stessa in maniera trasversale.

 

Un piercing molto particolare che necessità di bravura nel farlo e di una certa resistenza al dolore. Il Forward Helix somiglia molto al classico Helix ma viene fatto nella cartilagine che si trova sopra il triangolino vicino allo zigomo, potrebbe risultare leggermente doloroso ma il look estremo è garantito.

 

Il piercing Industrial è costituito da due Helix collegati da un bilanciere, questo piercing è abbastanza estremo e viene fatto da persone che seguono una determinata moda ma è in grado di donare un look sbarazzino e unico.

 

Lo Snug è un piercing che si fa nella seconda piega della cartilagine esterna dell'orecchio, non può essere fatto da tutti in quanto la conformazione dell'orecchio deve essere di un determinato modo per permettere l'inserimento dell'anello.

I più visti

Leggi tutto su Donna