TimGate
header.weather.state

Oggi 08 agosto 2022 - Aggiornato alle 18:19

 /    /    /  Quali sono i colori adatti alla tua carnagione?
Quali sono i colori adatti alla tua carnagione?

Le diverse tonalità di carnagione valorizzate dai colori indossati- Credit: iStock

MODA01 gennaio 2020

Quali sono i colori adatti alla tua carnagione?

di Melissa Viri

;Scegliendo il trucco adatto e dei colori di outfit appositi si può accentuare o spegnere il tono della pelle.

La carnagione della pelle è un tratto distintivo che ogni persona possiede e che salta subito all'occhio, con diversi tipi di colorazione differenti e dettagli inusuali come lentiggini o voglie.

Nel mondo della moda il fattore della carnagione è un punto chiave della composizione visiva di una foto per uno shooting, poichè scegliendo il trucco adatto e dei colori di outfit appositi si può accentuare o spegnere il tono della pelle.

Nel nostro articolo vi spiegheremo come abbinare i giusti colori e tipi di abbigliamento alla vostra carnagione per essere sicure di indossare sempre un look completo per accentuare la vostra bellezza naturale.

Pelli chiare

Le pelli chiare (quelle che spaziano dal bianco latte al rosa acceso) vengono generalmente considerate fredde e richiedono dei vestiti dello stesso tipo cromatico per risaltare in modo naturale.

Via libera quindi a colori come il blu scuro, il nero, il grigio, il rosso e il bianco: queste tonalità permetteranno all'occhio di far risaltare di più la pelle e armonizzare l'intera immagine senza creare l'effetto pugno nell'occhio.

Per aggiungere un tocco di luce in più nel caso di carnagioni leggermente più spente è molto consigliato l'utilizzo di capi di colori metallici come l'oro e l'argento.

 

Pelle olivastra

La pelle olivastra e con un tono di colore più abbronzato è la più favorita a livello di outfit poichè questa colorazione si abbina molto bene ad un gran numero di colori.

I colori più classici da indossare per chi possiede questo tipo di carnagione sono quelli caldi come il beige e il bronzo, che ammorbidiranno i lineamenti del viso, mentre i colori tendenti dal rosa al viola valorizzeranno il tono della pelle rendendola più luminosa.

Assolutamente da evitare i toni perlati o il bianco puro perchè tendono ad indebolire in modo drastico la luminosità della carnagione olivastra.

Pelli scure

Quando si parla di questo tipo di carnagione il trucco è abbinare colori contrastanti per creare abbinamenti vivaci che facciano risaltare il colore della pelle.

Perfetti quindi i colori vivaci e molto chiari come il bianco, il blu brillante, il giallo e il fucsia, oppure colori scuri ma con uno stacco ben definito come ad esempio il nero.

Saranno invece da evitare i toni del marrone o del grigio perchè essendo colori troppo neutri finirebbero per spegnere la luminosità delle pelli più scure creando un'immagine particolarmente blanda.