Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 14 maggio 2021 - Aggiornato alle 13:54
Live
  • 14:33 | Chi è Riccardo Foresi, l’intervista all’artista marchigiano
  • 14:16 | Che fine ha fatto Bill Goodson, coreografo ad Amici
  • 13:59 | I migliori condizionatori a basso consumo: quali scegliere
  • 13:54 | Come evitare di sprecare il cibo
  • 13:47 | 5 posti dove fare il brunch all'aperto a Milano
  • 13:41 | Film che fanno piangere adolescenziali
  • 13:31 | 10 idee per fare amicizia con i vicini di casa
  • 13:19 | La Juventus si gioca tutto contro l’Inter
  • 12:54 | Ok a 4.300 tifosi per la finale di Coppa Italia
  • 12:44 | Le nuove uscite della settimana su TIMMUSIC
  • 12:26 | “Urban Inspirations”, lo show tv di Frankie hi-nrg mc
  • 12:10 | Per la Giornata delle Api su TIMGAMES i clienti TIM giocano gratis a Bee Simulator
  • 11:15 | Brownie al caramello salato, nessuno potrà resistere
  • 11:04 | La mamma di Cristiano Ronaldo e il sogno Sporting
  • 11:00 | Le migliori poltrone relax da giardino
  • 10:38 | Mourinho pronto ad accogliere Buffon alla Roma
  • 10:33 | I colori delle regioni dal 17 maggio
  • 10:00 | Il museo dedicato a Bob Dylan aprirà nel 2022
  • 09:23 | Negli Usa via le mascherine per i vaccinati
  • 09:20 | Israele-Gaza, ora si temono incursioni via terra
Sport e bambini: quali scegliere a 6 anni Calcio bambini - Credit: iStock
BAMBINI 17 aprile 2021

Sport e bambini: quali scegliere a 6 anni

di Luciana Zompì

L’importanza del movimento.

Adulti, adolescenti, bambini, l’Organizzazione Mondiale della Sanità parla chiaro: dobbiamo muoverci! Movimento inteso come attività fisica, ovviamente, finalizzato non solo a un benessere fisico globale, ma anche alla prevenzione di obesità o malattie cardiovascolari, soprattutto quando l’età avanza, ma anche per uno sviluppo sano e fisiologico dei più piccoli. 

 

Secondo diverse ricerche, infatti, è soprattutto la fascia di under 7 a essere paradossalmente più pigra, provata da diversi impegni scolastici e non, che relega lo sport all’ultimo posto.

Vediamo dunque di capire quando si tratta di sport e bambini quali scegliere a 6 anni.

 

Mini calcio e altri

Tra i vari sport tra cui scegliere a cui far dedicare i propri bambini entro i 6 anni uno tra i più gettonati è il mini calcio. Parliamo di mini calcio e non calcio vero e proprio ancora perché quest’ultimo è consigliato solo dopo i 7 anni, per via delle regole e la pratica più strutturata, che non sarebbe adatta a bambini più piccoli.

Il mini calcio si gioca in un campo dalle dimensioni ridotte, con porte più piccole e un numero di giocatori inferiore, ma la cosa più importante è che è privo di ruoli, che il bambino ancora non sarebbe in grado di assumere. Un ottimo esercizio, comunque, a livello di allenamento, che stimola la coordinazione neuro muscolare e inizia a far apprendere lo spirito di gruppo e squadra, senza tuttavia gravare su velocità e resistenza.

Anche la bicicletta può essere un ottimo punto di riferimento da cui partire per insegnare al piccolo la coordinazione, l’equilibrio e rafforzare gli arti inferiori, tra l’altro permette di autogestire il tutto senza orari o appuntamenti, diventando un modo piacevole anche per trascorrere il tempo insieme all’aria aperta, tra parchi e marine se si ha la fortuna di vivere vicino al mare.

 

Danza e nuoto

Danza e nuoto sono due discipline a cui i bambini entro i 6 anni posso tranquillamente accostarsi senza alcuna ripercussione, a patto ovviamente che non subiscano forzature e che non siano contrariati nel farlo. La danza non è, come si potrebbe pensare, uno sport a senso unico destinato solo alle bambine, visto che sempre più bambini si avvicinano alla disciplina e se ne appassionano, ed è importantissima per l’esercizio della coordinazione, l’allenamento della postura e il senso del dovere.

 

Il nuoto è un ottimo alleato alla stessa stregua della danza, un modo per vincere la paura dell’acqua e per familiarizzare con l’elemento, ma anche un allenamento completo sotto tutti i punti di vista, con ottimi risultati per uno sviluppo armonioso della propria fisicità. 

Vivere Green
Come fare...

Leggi tutto su Donna