TimGate
header.weather.state

Oggi 29 settembre 2022 - Aggiornato alle 14:00

 /    /    /  Street style e grunge: un look che piace sempre più
Street style e grunge: un look che piace sempre più

Una ragazza molto curata nello stile si mette in posa appoggiata a una macchina - Credit: Pexels

MODA30 luglio 2022

Street style e grunge: un look che piace sempre più

di Melissa Viri

Moda che piace, alcuni consigli di stile.

Introduzione

Come sempre più frequentemente avviene, la moda fa dei giri lunghissimi per poi ritornare, riveduta e corretta, nel mondo contemporaneo con le sue caratteristiche precipue. Così sta avvenendo in questo periodo perché con sempre maggiore prepotenza stanno ritornando in auge il look Grunge e lo Street Style. Ma quali sono le loro caratteristiche? Proviamo a comprendere quali sono le loro particolarità e perché sono così tanto amati in questo periodo e sopratutto chi ha restituito loro un ruolo di primo piano.

Lo Stile Grunge

Lo Stile Grunge deriva dall'omonima musica che nasce nel nord degli Stati Uniti tra la fine degli anni '80 e l'inizio degli anni '90 e che ha, tra gli altri grandi rappresentanti, il famoso gruppo dei Nirvana. La musica di questo genere, angosciante ed energetica, ha dato vita ad un vero e proprio stile nel vestire caratterizzato da un look molto casual e trasandato che allora nacque come un'esigenza economica e che oggi è l'espressione dei giovani che si vestono con t-shirt e jeans strappati, maglioni larghi e sformati, camicie di flanella e scarpe da ginnastica o anfibi. L'unico obiettivo è essere vestiti comodamente e molto ben riscaldati.

Lo Street Style

Lo Street Style è un modo di intendere la moda nata dopo gli anni 2000 e quindi abbastanza recente; affonda, però, le sue radici nei fenomeni culturali dei giovani degli anni '50 quando, con i ciuffi ribelli, si usavano i giubbotti di pelle ed i blue-jeans. Così come il Grunge anche lo Street Style vive di outfit molto comodi e di personalizzazione in quanto, essendo molto più spontaneo e immediato del primo, non segue alcun tipo di regola e consente ad ognuno la libera espressione di se stessi attraverso la moda. Non è difficile trovare una semplice convivenza di capi firmati ed anonimi, purché le parole d'ordine siano libertà e comodità.

Conclusioni

Lo Street Style e il Grunge danno vita a un look che piace sempre di più non solo perché hanno in comune la libertà di espressione del singolo, ma anche perché tutti i brand della moda contemporanea si sono lanciati ormai in queste produzioni: sono stili molto richiesti, sobri e interessanti. Sempre maggiori celebrità cercano la comodità e la praticità in questi stili di abbigliamento perché il ritmo di vita frenetica che la moderna società impone, determina un sempre maggiore stress di cui ci si può liberare almeno nell'atto del vestirsi.