Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 19 aprile 2021 - Aggiornato alle 15:20
Live
  • 16:11 | “Hermitage” è il nuovo album dei Moonspell, l’intervista
  • 15:35 | Cos'è "Bauli in piazza" e chi sono gli artisti che hanno aderito
  • 15:35 | I giorni decisivi del Recovery Plan (Pnrr)
  • 15:20 | Quali tipi di plastica si possono riciclare?
  • 15:17 | I coreografi dei vip: chi sono i più famosi
  • 15:12 | 10 segnali per capire se le piaci
  • 15:05 | Lo smart working fa bene all'ambiente, dati e vantaggi
  • 15:03 | Perché si chiamano “soap opere”?
  • 14:55 | Kate Middleton è la vera erede del principe Filippo
  • 14:53 | Fabrizio De André, quali sono le canzoni più amate
  • 14:40 | Kanye West vorrebbe frequentare un’artista
  • 13:31 | L'apprensione internazionale per Navalny
  • 13:30 | Un terremoto scuote il calcio: ecco che cos'è la Super League
  • 13:05 | Economia italiana, la scommessa di Draghi sulla crescita
  • 13:00 | Paul McCartney, 12 artisti reinterpretano il suo ultimo album
  • 12:31 | L'iceberg più grande del mondo si è sciolto
  • 12:15 | Amici 20, i fan intervistano Martina: il video in esclusiva per TIM
  • 11:34 | Lo sfogo di Tiziano Ferro: "Il tour è cancellato" (video)
  • 11:15 | Casette da giardino, come e quali scegliere
  • 11:14 | Come procede la campagna vaccinale nel mondo
Tommy Hilfiger: chi è e quali sono i capi più famosi Thomas Jacob Hilfiger - Credit: Account Instagram @thomasjhilfiger
MODA 7 aprile 2021

Tommy Hilfiger: chi è e quali sono i capi più famosi

di Melissa Viri

Tommy Hilfiger un brand molto conosciuto nel mondo della moda ma forse non tutti conoscono la storia del padre fondatore, Thomas Jacob Hilfiger

Thomas Jacob Hilfiger che nasce nel 1951 in un piccolo paesino nei pressi di New York, Elmira.

Tommy vive in una famiglia irlandese composta da padre, madre e nove fratelli e poche risorse economiche.

 

Date le poche possibilità, Tommy inizia a lavorare fin da piccolissimo per affermarsi poi con il tempo dopo aver scoperto la sua passione per la moda.

 

Vediamo insieme la sua storia e i capi famosi che lo hanno reso celebre.

La storia di Tommy Hilfiger

Per pagarsi le vacanze, a soli 18 anni, Tommy va a lavorare in un negozio di abbigliamento come commesso. Proprio durante questo anno, il ragazzo trasforma il suo look, si fa crescere i capelli e inizia a indossare dei pantaloni che, con il tempo, sono diventati famosi in tutti il mondo: i modelli con zampa d'elefante.

 

Durante gli anni della guerra in Vietnam, con due amici percorre le strade di New York per acquistare e rivendere proprio questo modelli di pantaloni che diventano subito un successo senza precedenti.

Tommy Hilfiger: il suo primo negozio

Dopo aver capito che i pantaloni a zampa d'elefante potevano cambiargli la vita, Tommy apre il suo primo negozio: People's Place che si caratterizza per uno stile completamente diverso rispetto a quelli già presenti. Le pareti dello shop sono nere, nell'aria aleggia profumo d'incenso e in sottofondo si sente una musica sparata a tutto volume.

 

Grazie alla diversità che contraddistingueva People's Place, in poco tempo il fatturato cresce a dismisura ma la concorrenza è dura e Tommy, insieme ai suoi amici, mancano di spirito imprenditoriale e sono costretti a chiudere bottega.

La rinascita di Tommy Hilfiger e i capi più famosi

Dopo la cocente delusione, Tommy lavora come designer per alcuni brand ma il suo sogno è quello di avere un marchio tutto suo. Per fortuna, un investitore indiano crede nelle idee innovative di Tommy e decide di lanciare con lui una linea sportwear che porterà il nome Tommy Hilfiger.

 

I capi che hanno reso famoso lo stilista sono proprio quelli che provengono dalla linea sportwear: abiti sportivi caratterizzati dal mitico logo di ispirazione nautica.

 

Tra gli altri capi di Tommy, che continuano a essere un evergreen senza tempo, ci sono le polo, adatte sia per le giornate in barca che per le ore dedicate allo svago e al tempo libero.

I più visti

Leggi tutto su Donna