TimGate
header.weather.state

Oggi 09 agosto 2022 - Aggiornato alle 08:30

 /    /    /  Trucco anti-age, i 10 segreti
Trucco anti-age, i 10 segreti

Donna alle prese con il trucco- Credit: Pexels

MODA21 aprile 2022

Trucco anti-age, i 10 segreti

di Melissa Viri

Il make up può nascondere rughe e inestetismi, basta conoscere qualche piccolo "trucco"

Ciprie, fondi e illuminanti, possono aiutare a camuffare il tempo che passa. La riuscita di un make-up antiage, dipende però dalla conoscenza di 10 preziosi segreti, utilizzati dai migliori make-up artist.

Correttori ok e prodotti sconsigliati

Col passare degli anni, la pelle perde tono, compaiono le discromie e affiorano le prime rughe. Questo processo è inevitabile, perché dipende dall'esposizione solare e dalla ridotta produzione di collagene. Al fine di nascondere tali inestetismi, spesso si ricorre al correttore. Tuttavia, chi ha una pelle matura, deve conoscere alcuni segreti di bellezza. Mai applicare correttori in stick o in cialda, vanno bene soltanto le versioni liquide. Mai ricoprire la palpebra inferiore dell'occhio, limitarsi all'angolo interno e alla base delle narici, dove sorgono le rughe naso labiali.

Fondotinta, pelle turgida e perfetta

Superati i 30 anni, è consigliabile l'uso di un fondotinta con acido ialuronico, per mantenere ben idratata la pelle. Il prodotto va steso con una spugnetta, a sua volta inumidita con acqua e due gocce di olio d'argan.

 

Se non si possiede un fondotinta con queste caratteristiche, si può sempre ripiegare sui fluidi dalla coprenza modulabile. In quel caso, tuttavia, bisognerà miscelare preventivamente il prodotto con un siero illuminante. Eventuali eccessi di trucco, che potrebbero depositarsi nelle pieghe cutanee, andranno rimossi passando sul viso un pennello kabuki pulito.

Ombretto ed effetto liftante

Quando le rughe sono evidenti, usare gli ombretti può aprire lo sguardo e regalare un piacevole effetto lifting. Bisogna però tenere a mente che una cialda non vale l'altra e che le nuance non sono tutte antiage. Perlati, metallizzati e shimmer vanno evitati accuratamente, perché accentuano l'effetto increspato della pelle. Al loro posto vanno applicati pimenti opachi, facilmente sfumabili, ma senza stendere nessun primer. Per fissare le polveri, infatti, basta usare un pennello inumidito col tonico.

Rossetto e contorno labbra

Il rossetto è un importante mezzo di seduzione e di comunicazione, al quale molte donne non osano rinunciare. Se però vi sono rughe labiali, altrimenti note come "codici a barre", i prodotti cremosi tendono a sbavare. L'unico mezzo per risolvere tale problematica è delineare il contorno delle labbra con una matita no-transfer. Solo in seguito potrà essere applicato il rossetto, a patto che sia matte, long lasting e idratante.

 

In collaborazione con Unadonna