Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 24 settembre 2021 - Aggiornato alle 05:00
News
  • 20:55 | SBK, Chaz Davies si ritirerà a fine 2021: “Pronto a voltare pagina”
  • 18:30 | Le foto di Robert Doisneau esposte a Rovigo
  • 16:38 | Rincaro bollette, le mosse del governo per ridurre l’impatto
  • 15:00 | Draghi: il governo non aumenterà le tasse, momento per dare non prendere
  • 14:30 | Vaccini, perché le prime dosi sono aumentate nell’ultima settimana
  • 14:29 | A Tokyo una libreria dedicata allo scrittore Haruki Murakami
  • 14:26 | Come sarà il clima nelle città italiane alla fine di questo secolo
  • 12:45 | Ad Art Basel 2021 artisti e opere di alto livello
  • 11:48 | Gli Usa hanno autorizzato la terza dose per gli over 65
  • 11:45 | Il Milan vince e riaggancia l’Inter
  • 11:40 | La prima vittoria in campionato per la Juventus
  • 10:12 | 7 cose da fare e da vedere a Ivrea
  • 09:40 | Nuova power unit per Leclerc, partirà ultimo in Russia
  • 06:30 | Elezioni federali in Germania: le cose da sapere
  • 06:05 | Il green pass in parlamento e le altre notizie sulle prime pagine
  • 06:01 | Basket, Scola a Varese non sarà solo il nuovo amministratore delegato
  • 03:23 | Green pass obbligatorio sul luogo di lavoro: le cose da sapere
  • 19:50 | MotoGP 2021, Zarco operato al braccio destro: ci sarà ad Austin
  • 19:25 | SBK 2021, programma e orari del GP di Spagna a Jerez
  • 19:00 | Covid, 3.970 nuovi casi con l'1,4% di positività
Trucco permanente al matrimonio: tutto ciò che devi sapere Trucco sposa - Credit: Pexels
MODA 3 agosto 2021

Trucco permanente al matrimonio: tutto ciò che devi sapere

di Melissa Viri

Se state valutando questo tipo di scelta non vi resta che scoprire tutte le informazioni necessarie sul trucco permanente

Apparire perfette il giorno delle nozze è il sogno più grande di tutte le donne.

Per questo motivo occorre prestare particolare attenzione ad un aspetto fondamentale, ovvero il make up che andrà realizzato da un professionista del settore.

 

Occorre inoltre considerare che il mondo dei cosmetici si è ormai evoluto e le tecniche sono sempre più avanzate al fine di garantire un trucco duraturo che persista per tutta la giornata.

 

A tal proposito avrete sicuramente preso in considerazione il trucco permanente o semi permanente. Ma di cosa si tratta precisamente?

 

Quali sono gli svantaggi del trucco permanente?

Quando pensate al trucco da sposa, il trucco permanente o semi permanente vi sembrerà sicuramente la soluzione perfetta per essere impeccabili il giorno del matrimonio.

 

La prima cosa da fare però è valutare attentamente quali vantaggi e quali svantaggi offre questo tipo di make up. Ad esempio, sono numerose le make up artist contrarie alle tecniche del trucco permanente tanto che scelgono di non occuparsene poiché non sono affatto favorevoli.

 

Precisamente il trucco permanente è considerato come un vero e proprio tatuaggio, ovvero qualcosa che resta indelebile sul vostro viso. Di conseguenza il trucco permanente mette in discussione l'attività svolta dalle make up artist che devono affrontare dei limiti per abbinare perfettamente le tonalità e mettere in risalto le caratteristiche del viso di ogni sposa.

 

Ecco perché è importante valutare attentamente questa scelta rivolgendovi a degli esperti del settore.

Valutare il miglior make up da sposa a seconda del proprio volto

Il make up da sposa svolge un ruolo importantissimo durante il giorno delle nozze, ma se opterete per un trucco permanente sappiate che nella maggior parte dei casi difficilmente viene realizzato questo tipo di make up in modo impeccabile.

 

È anche vero che basta navigare un po' sui social network per visionare delle opere eccellenti, ma col trascorrere del tempo sono tantissime le clienti che si pentono di questa decisione tanto da richiedere di mascherare il tutto prima di realizzare il make up da sposa.

 

Per questo motivo è bene non lasciarsi suggestionare dalle immagini trasmesse dai mass media che spingono la maggior parte delle donne ad un'ideale di bellezza illusorio, trascurando anche il fatto che alcuni make up possono adattarsi bene ad alcuni volti rispetto ad altri.

 

A seconda dei lineamenti del viso infatti, un make up può andare bene o allo stesso modo può peggiorare la situazione, soprattutto nel caso in cui il trucco permanente prevede un make up eccessivo e pesante che andrebbe a spegnere lo sguardo.

 

Per questo motivo le tendenze principali prevedono di realizzare un trucco leggero basato su tonalità nude, in grado di donare freschezza al volto e non intaccarne la sua naturalezza.

Perché scegliere il trucco permanente

Ogni sposa dovrebbe sentirsi felice e soddisfatta del proprio aspetto: ecco che la scelta del trucco permanente può regalare grandi soddisfazioni purché venga realizzato da veri e propri esperti del settore che sanno come valorizzare le zone più critiche del volto iniettando dei pigmenti specifici sotto l'epidermide a base di sostanze vegetali e certificate.

 

Il trucco permanente è inoltre indicato per tutte coloro che vogliono modificare la forma o rendere più folta l'arcata sopraccigliare. Lo stesso vale per le labbra e per gli occhi: il make up permanente si rivelerà un valido aiuto per ridefinirle e donare maggiore profondità allo sguardo.

Vivere Green
Come fare...

Leggi tutto su Donna