TimGate
header.weather.state

Oggi 12 agosto 2022 - Aggiornato alle 15:49

 /    /    /  Stretching: esercizi utili
Stretching: esercizi utili

FITNESS21 dicembre 2018

Stretching: esercizi utili

Da fare prima e dopo l'allenamento.

Prima di allenarsi bisogna fare degli esercizi di stretching che aiutano a evitare strappi muscolari o stiramenti.

Dopo l’allenamento bisogna farlo di nuovo per rilassare i muscoli e la mente.

Ogni posizione deve essere tenuta per 25-30 secondi e ogni esercizio deve essere ripetuto tre volte mantenendo una respirazione regolare.

Eccone alcuni:

Collo, cervicale e spina dorsale ;

Stando in piedi inclinare la testa delicatamente verso la spalla, fino a sentire una lieve tensione. Ripetere dall’altro lato.

Spalle

Stando in piedi piegare il braccio destro dietro la schiena e portare il braccio sinistro dietro la testa cercando di unire la mano destra alla sinistra. Ripetere invertendo le braccia.

Schiena

In posizione eretta divaricare leggermente le gambe senza superare la larghezza delle spalle.

Appoggiare la mano destra al fianco destro e distendere verso l’alto il braccio sinistro. Ripetete l’esercizio dal lato opposto.

Avambracci e polsi

In piedi, stendere il braccio destro in avanti e con la mano sinistra prendere le dita puntandole verso il vostro corpo. Ripetete con l’altro braccio.

Stretching lombare e addominale

A terra in posizione supina, allargare le braccia tenendo i palmi appoggiati a terra, piegare le gambe e dondolare a destra e sinistra piano piano.

Glutei e bicipite femorale ;

In posizione eretta, tenendo le gambe unite, piegare il busto lasciando cadere le braccia verso terra. Se non riuscite ad afferrare i piedi, prendete le caviglie o le ginocchia.

Muscolatura posteriore della coscia

Sedute a terra, tenere una gamba stesa davanti a voi e piegate l’altra, così che il piede della gamba flessa si appoggi alla coscia della gamba tesa. Abbassate la schiena e cercate di afferrare il piede.

Se non arrivate, prendete la caviglia o il ginocchio. Ripetete con l’altra gamba.