TimGate
header.weather.state

Oggi 08 agosto 2022 - Aggiornato alle 02:00

 /    /    /  Alimenti del buonumore, una lista
Alimenti del buonumore, una lista

Alimenti del buonumore- Credit: Pexels

SALUTE09 aprile 2021

Alimenti del buonumore, una lista

di Barbara Vaglio

Fare la spesa per migliorare l’umore, ecco quel che non deve mancare nel vostro carrello

Sentirsi scarichi, giù di tono e di malumore. Come fare per risollevarsi? Aiutiamoci con il cibo sapendone di più sui risvolti umorali di certi alimenti e facendo scelte di salute, benessere e positività a partire dalle nostre tavole.

Lista della spesa intelligente e sorridente

Esiste una lista della spesa che può incentivare il buonumore e aiutarci a star meglio a livello mentale oltre che fisico? Sì, esiste.

 

Prendete nota e riempite il carrello di questi alimenti, teneteli in dispensa o in frigo per i giorni che avranno bisogno di un aiuto per trovare un risvolto positivo e una prospettiva sprint.

 

Ricordate che la stagione bella è ormai giunta, i giorni grigi e piovosi saranno sempre meno e questo sarà utile al vostro umore e ai livelli di serotonina. Intanto, però, provvedetevi del necessario per mangiar bene ed essere più sereni.

Latte e yogurt

La colazione è il carburante delle nostre giornate, serve per partire col piede giusto ed è importante che ciò che viene consumato a colazione sia sano e rientri in un piano ben equilibrato. Cosa non deve mancare, quindi? Certamente un bicchiere di latte o anche dello yogurt, ottima fonte di calcio.

Mandorle

Ricche di magnesio, proteggono il corpo da stanchezza fisica e mentale, sono grandi alleati del buonumore. I semi oleosi, come le mandorle, rappresentano un ottimo spezza fame, potete consumarli a metà mattina o a metà pomeriggio.

Uova

Contengono vitamina D, vitamina E, zinco e omega 3. Dal loro contenuto si deduce l’influenza positiva delle uova sul funzionamento del nostro organismo. Per chi non lo sapesse, le uova sono un vero e proprio toccasana per l’umore.

Pasta e riso

Forniscono energia e, in particolare, carboidrati e triptofano, precursore della serotonina, l’ormone che regola l’umore.

Banane

Il potassio e il magnesio di cui sono ricche le banane aiutano a ritrovare energia e benessere. Il cromo, inoltre, contribuisce alla regolazione della serotonina e al miglioramento dell’umore.

Salmone

Il segreto per cui il salmone fa così bene è contenuto negli omega 3 e nella vitamina D. I primi sono acidi grassi essenziali che agiscono sulla serotonina e sono preziosi per il funzionamento del cervello; la seconda è un antidepressivo naturale e un importante regolatore degli sbalzi umorali.

Carne di pollo

Contiene pochi grassi, è ricca di proteine e fornisce una buona riserva di vitamine come la vitamina B6, utilissima per contrastare malumore e stanchezza.

Cioccolato

Un quadretto di cioccolato e il nostro umore migliora. Lo avete notato? Il tutto si spiega con il triptofano, presente nel cioccolato e utile nella riduzione dello stress.

Avena

Una buona fonte di fibre, carboidrati e proteine. L’avena ricarica senza appesantire. La presenza di zinco, inoltre, si rivela molto utile nel contrastare la fatica e la perdita di energia e nel farci ritrovare la calma.

Lenticchie

Nutrono, sono gustose e sono fortemente adattabili ad ogni ricetta o preparazione. Il migliore impiego delle lenticchie è nelle zuppe, unite ai cereali. Apportano ferro, potassio e fosforo