Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
    • Ricette
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 14 giugno 2021 - Aggiornato alle 05:00
Live
  • 07:08 | Facebook Messenger: in arrivo tre novità, ma non tutte subito
  • 06:12 | SBK 2021, le pagelle del GP dell’Emilia Romagna a Misano
  • 00:01 | Basket, si avvicina il preolimpico e Sacchetti ritrova Melli
  • 23:28 | Djokovic vince il Roland Garros e ora “vede” Federer e Nadal
  • 20:54 | Microsoft, altri indizi sull'arrivo di Windows 11
  • 19:01 | Google collegherà con un cavo sottomarino Usa e Sud America
  • 18:48 | Vaccini: a che punto siamo in Europa
  • 18:15 | Biden e Draghi, piena sintonia all’incontro al G7
  • 17:30 | Covid, i dati del 13 giugno in Italia
  • 17:16 | L’Inghilterra ha sconfitto la Croazia all’esordio (1-0)
  • 17:11 | In arrivo un prequel (animato) de I”Il Signore degli Anelli”
  • 16:03 | 5 cose che non possono mancare se amate lo stile country
  • 15:52 | Covid, il Regno Unito potrebbe rinviare le riaperture
  • 15:49 | Le parole di Speranza sul vaccino AstraZeneca
  • 15:35 | SBK 2021, Misano: Razgatlioglu ha vinto Gara 2 su Rinaldi e Rea
  • 15:30 | Il Milan punta Junior Firpo come vice Theo Hernandez
  • 15:13 | Niente pellegrinaggio alla Mecca per gli stranieri
  • 15:00 | Cicloturismo, la nuova tendenza del 2021
  • 13:05 | SBK 2021, Misano: Rinaldi conquista anche la Superpole Race
  • 12:37 | Da Verona a Taormina, ecco il "Coraggio Live Tour" di Carl Brave
La beauty routine per le sportive Beauty routine - Credit: iStock
SALUTE 11 maggio 2021

La beauty routine per le sportive

di Barbara Vaglio

Prendersi cura di pelle e corpo prima e dopo lo sport, ecco come e con quali prodotti d’avanguardia

Prendersi cura del proprio corpo servendosi di prodotti hi-tech con formulazioni “attive” e piccole regole beauty adattate alle necessità specifiche di chi fa sport.

Routine di bellezza delle sportive

Lavare il viso subito dopo l’esercizio fisico è doveroso: sebo e batteri, a contatto con la pelle, possono portare alla formazione di nuove imperfezioni.

 

Per una buona beauty routine pre e post workout servono formule fresche e leggere che resistano al sudore e non occludano i pori, meglio ancora se questi prodotti offrono contestualmente uno schermo contro l’inquinamento, i raggi UV e la disidratazione.

 

Il solare è il prodotto immancabile, le nuove formule proteggono contro i raggi UVA/UVB, gli infrarossi, lo smog e il sudore; ci sono solari che, grazie alla presenza di polveri naturali e complessi ultra tech, prevengono il fotoinvecchiamento e contrastano i radicali liberi.

 

Dopo l’allenamento, entrano in gioco sieri e emulsioni leggere con cocktail di vitamina C che stimola il collagene, acido ialuronico rimpolpante, acqua termale lenitiva o acido salicilico.

Le nuove tendenze: prodotti di bellezza attivi

Si chiama “active beauty” e riguarda la cura del corpo e della bellezza con attenzione verso talune formule attive e arricchite di ingredienti dall’effetto gym.

 

Ma cosa sono esattamente gli ingredienti attivi?

 

Le formulazioni corpo più in auge sono a base di melograno, piante esotiche, alghe, caffeina.

 

L’olio di melograno, per esempio, è un ottimo lipolitico, ciò vuol dire che è in grado di bloccare il processo che precede la trasformazione del pre-grasso in grasso.

 

La pianta medicinale “ginseng delle Ande” o maca svolge un’azione decongestionante e sbloccante nei riguardi del grasso localizzato, soprattutto nelle zone dove si concentra maggiormente il ristagno e si collocano i cuscinetti, ossia gambe, glutei e addome.

 

Dal mare arrivano le alghe, le più famose sono: chlorella, laminaria e diverse varietà di alga rossa.

Questi ingredienti di provenienza marina hanno il pregio di eliminare i liquidi, ripulire dalle tossine, supportare la produzione di collagene ed elastina, importanti per dare sostegno alla pelle.

 

Anche il placton è un ingrediente “attivo”: questo microrganismo stimola l’adiponectina, l’ormone che si genera quando facciamo esercizio fisico.
Rientrano tra gli ingredienti classici ma non meno utili ed efficaci: la caffeina, il ginko biloba, la carnitina, l’escina, lo zenzero a cui si affiancano gli oli essenziali di menta, cipresso, buccia di limone, lavanda, perfetti per donare freschezza e sollievo dopo un faticoso workout.

 

A questo ricco scenario si uniscono le nuove tecnologie d’avanguardia ispirate a una routine cosmetica ideale e contemporanea, certamente al passo con i tempi: i prodotti con effetto cardio e snellente da alternare ad altri elasticizzanti e nutrienti.

 

Sono un esempio le formule effetto “drone cosmetico” che attaccano le cellule adipose e, ancora, olii ed emulsioni.

I più visti

Leggi tutto su Donna