TimGate
header.weather.state

Oggi 03 ottobre 2022 - Aggiornato alle 09:37

 /    /    /  Come mantenere l'abbronzatura dopo le vacanze
Come mantenere l'abbronzatura dopo le vacanze

SALUTE07 settembre 2019

Come mantenere l'abbronzatura dopo le vacanze

Come conservare più a lungo quella bella doratura della pelle post vacanze estive?

Quando le vacanze sono giunte al termine oltre a provare un certo dispiacere per il loro termine, prendiamo consapevolezza che anche l’abbronzatura di lì a poco sparirà e il tono bianco o chiaro della nostra pelle tornerà a dominare.

Ma come possiamo trattenere quella bella doratura guadagnata con tanta accuratezza e costanza nell’esposizione al sole? L’alimentazione può essere nostra complice, dobbiamo privilegiare frutta e verdura variando costantemente tra kiwi, pesche, mango, peperoni, broccoli, carote e spinaci e adottando, come raccomandato dalla dieta mediterranea, l’olio extra vergine di oliva, ricco di acidi grassi essenziali e di vitamina E.

Per conservare la pelle abbronzata più possibile anche l’idratazione fa la sua parte: bere almeno 2 litri di acqua al giorno aiuta a mantenere la pelle idratata, evitando le fastidiose spellature; potete bere anche tisane e the verde non zuccherati.

Se volete trattenere quella bella sensazione che dà la pelle abbronzata perché, diciamolo, ci rende più belli, dovreste evitare le docce con acqua calda, preferendo l’acqua tiepida perché questa aiuta a mantenere la pelle compatta ed elastica, mentre l’acqua calda agevola la desquamazione.

Inoltre, quando vi asciugate tamponate la pelle e non strofinatela e, infine, applicate una buona crema idratante post-doccia preferendo gli oli per il corpo, come quello a base di avocado.

Per la pelle del viso sono ottimi l’olio di germe di grano, da miscelare con quello di jojoba e di carota oppure il burro di cocco e quello di karitè, per chi ama le consistenze più cremose.

Anche l’abbigliamento è importante nella conservazione della pelle abbronzata: ok il cotone, il lino e la seta, sono, invece, da evitare gli indumenti troppo stretti.

Per chi non lo sapesse, l’aria condizionata è una vera e propria nemica dell’abbronzatura in quanto secca la pelle e la disidrata.