TimGate
header.weather.state

Oggi 18 agosto 2022 - Aggiornato alle 12:23

 /    /    /  bava di lumaca
Cos'è la bava di lumaca e a cosa serve

Applicare il siero- Credit: iStock

SALUTE04 settembre 2020

Cos'è la bava di lumaca e a cosa serve

di Barbara Vaglio

Sieri e creme viso arricchite da bava di lumaca, un ingrediente di bellezza noto sin da tempi antichissimi e rispolverato di recente

Alla bava di lumaca sono riconosciute numerose proprietà: è lenitiva, cicatrizzante, emolliente e purificante, agisce sugli inestetismi della pelle intervenendo su rughe, cicatrici e acne. Non a caso, è spesso una componente di creme viso antiage.

Bava di lumaca, un prodotto “miracoloso”

La bava di lumaca è la secrezione gelatinosa rilasciata dalla stessa lumaca al suo passaggio, si tratta di una sostanza “magica” le cui virtù erano note ai tempi dell’antica Grecia, anche Ippocrate se ne serviva per combattere le infiammazioni della pelle.
La riscoperta della bava è piuttosto recente: negli anni ‘80, in Cile, la famiglia Bascuna si accorse che coloro che maneggiavano le lumache destinate al mercato alimentare, avevano una pelle molto soffice. Da questo momento, quindi, si riaccese l’interesse per la bava dagli effetti miracolosi e si compirono studi e ricerche che confermarono gli effetti positivi di questo componente. Così la bava di lumaca cominciò a essere ingrediente speciale di creme, gel e sieri che, applicati regolarmente, donano una pelle tonica e un aspetto più fresco e giovane. Nella bava di lumaca sono presenti diverse sostanze nutrienti per la cute come collagene, elastina, acido glicolico, allantoina e vitamine A ed E, tutti elementi che svolgono un'azione protettiva, antinfiammatoria e stimolante per la pelle.


Tra i maggiori benefici legati all’uso della bava di lumaca troviamo l'azione antiossidante, dovuta alle alte concentrazioni di vitamina E, che aiuta a combattere l'invecchiamento precoce delle cellule, contrastando l'azione dannosa dei radicali liberi. La bava di lumaca, aiuterebbe a ridurre le rughe e anche le macchie cutanee.
L'allantonina rende la bava di lumaca una secrezione emolliente, utile per il trattamento di piccole cicatrici causate dall'acne o per il trattamento delle smagliature.
La bava di lumaca svolge anche un'azione protettiva e regolatrice: normalizza la produzione di sebo, causa di brufoli e punti neri, dona forza alle pelli secche e screpolate.

Prodotti cosmetici a base di bava di lumaca

La maggior parte dei cosmetici contengono la bava di Helix aspersa, la varietà di lumaca più presente nelle zone del Mediterraneo e molto diffusa in Italia.

Le creme idratanti arricchite di bava di lumaca possono essere applicate direttamente sulla pelle con un leggero massaggio.
Le creme viso a base di bava di lumaca difendono la pelle dall'inquinamento ambientale, attraverso l'azione antiossidante, svolgono un'azione antiage.

Va, però, specificato che i risultati possono variare a seconda della concentrazione di bava di lumaca all’interno delle creme viso.