Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie Clicca Qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

menu
Oggi 25 maggio 2020 - Aggiornato alle 05:00
Live
  • 09:00 | Gli incendi più vasti della storia
  • 09:00 | Chi è Zoizi, artista indie-pop autore di “Odore”
  • 09:00 | I 3 calciatori più pagati al mondo
  • 09:00 | I geranei e le loro regole
  • 09:00 | Il Diavolo veste Prada: le citazioni più belle di Miranda Priestley
  • 09:00 | Ritorno in Spa: benessere in sicurezza per la fase 2
  • 09:00 | Videogame, chi dice che i vampiri non possono combiere buone azioni?
  • 05:00 | Le prime pagine dei giornali di lunedì 25 maggio 2020
  • 23:58 | Recovery Fund oltre i mille miliardi, settimana cruciale
  • 22:00 | Il libro che potrà distruggere Andrea di York
  • 21:30 | Coronavirus: il punto sulla pandemia
  • 20:01 | Nba verso la ripresa della stagione a luglio nella “bolla” Disney World
  • 18:15 | Pamela Petrarolo aspetta un figlio
  • 18:13 | A Roger Federer non “manca poi così tanto il tennis”
  • 16:33 | Queen, Brian May e l'infortunio: "Il dolore ha paralizzato la mia mente"
  • 16:23 | L'intensa prima pagina del "New York Times"
  • 16:03 | Twitter: fake news sul coronavirus diffuse prevalentemente da robot
  • 15:49 | Le regole per tornare a scuola, a settembre
  • 15:21 | Lady Gaga e Ariana Grande, la loro "Rain on me" è da record
  • 15:05 | Fedez calvo e la Ferragni incinta?
Dieta del minestrone Minestrone - Credit: iStock
RICETTE 20 maggio 2020

Dieta del minestrone

di Barbara Vaglio

Eliminare i chili di troppo, depurare l’organismo dalle scorie

Ideata dal professor Marcello Mandatori, la dieta del minestrone può portare un’importante perdita di peso (dai 3 ai 6 kg).

Questo regime alimentare è accompagnato da una serie di regole base, tra cui la messa al bando di pane e pasta e un abbondante consumo di zuppe dal riscontrato valore disintossicante, diuretico e rimineralizzante.

Vediamo nello specifico in cosa consiste questa dieta.

Obiettivo depurazione

Prima dell’estate, la dieta del minestrone permette una depurazione dagli eccessi dell’inverno e dai piccoli e grandi peccati di gola compiuti a tavola. La quarantena a cui ci ha sottoposto l’emergenza sanitaria, per esempio, ha messo a dura prova la forma fisica e fatto fare un balzo in avanti all’ago della bilancia. La soluzione? Potrebbe essere, appunto, la dieta del minestrone.
Si tratta di un regime alimentare che non presenta controindicazioni eccetto per chi che soffre di colon irritabile. L’alta presenza di verdure, infatti, potrebbe creare problemi.

Dieta brucia-grassi, i fondamenti

La zuppa di verdure rappresenta il piatto principale della dieta, per prepararla occorre impiegare alcuni vegetali consigliati che abbiano un basso contenuto calorico, un’elevata concentrazione di sali minerali e vitamine e una riconosciuta azione diuretica e detossinante.
Lo scopo è appunto quello di eliminare le scorie dall’organismo facendo scorta di antiossidanti. La zuppa è il risultato di vegetali “scelti” e con ottime proprietà nutrizionali, tra questi i porri (azione diuretica e disintossicante), i cavolfiori (antiossidanti e sazianti), i peperoni verdi (depuranti e drenanti), i pomodori (diuretici e sgonfianti), i finocchi (digestivi e capaci di eliminare l’aria nella pancia), gli spinaci (remineralizzanti e dimagranti). Tale zuppa ricca di vegetali “buoni” può essere insaporita con dado vegetale, spezie e aromi.

Regole

Abbiamo accennato alla presenza di alcune regole che rendono efficace la dieta del minestrone, eccole riassunte per punti:

  • evitare i prodotti da forno, compresi pane e pasta;
  • ridurre al minimo il consumo di dolci e, in particolare, di zuccheri raffinati;
  • contenere il consumo di legumi;
  • limitare la quantità di olio e grassi aggiunti;
  • contenere o evitare vino, birra e alcolici vari insieme al consumo dibibite zuccherine e gassate.

Leggi tutto su Donna