Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 02 dicembre 2020 - Aggiornato alle 17:45
Live
  • 22:30 | Regali di Natale per ragazze a prezzi scontati
  • 17:28 | La sezione chiamate di Microsoft Teams cambierà look
  • 17:21 | Clima, il 2020 è fra i tre anni più caldi di sempre
  • 17:00 | Ufficializzata la relazione tra Rihanna e Asap Rocky
  • 16:55 | TikTok sta testando i video che durano tre minuti
  • 16:34 | Francia, controlli alle frontiere per fermare lo sci all'estero
  • 16:32 | Diego jr non si dà pace: 'Se n'è andato troppo presto'
  • 16:19 | “Back to the Outback”, il nuovo cartone animato Netflix
  • 16:14 | Covid, New Delhi: mai così tanti morti come a novembre
  • 16:00 | Ellen Page fa coming out
  • 15:30 | Che cosa sono i vaccini mRna
  • 15:24 | Covid, le linee guida dell'Ue per un Natale più sicuro
  • 15:01 | Fonseca: 'Nessun dramma dopo Napoli'
  • 14:57 | Gattuso: 'Vorrei vedere Insigne meno musone'
  • 14:53 | “Alien”, la serie tv può ancora aspettare
  • 14:42 | Pioli: 'Emozionato per il ritorno, ora pensiamo al Celtic'
  • 14:41 | Chi è Christina Ricci, età e vita privata
  • 14:39 | La playlist di TIMMUSIC con le canzoni più famose di Britney Spears
  • 14:35 | Speranza: a Natale niente spostamenti, da gennaio primi vaccini
  • 14:30 | Riccardo Guarnieri: vita privata, curiosità e il suo ritorno a Uomini&Donne
Effetti sulla salute dell'isolamento sociale Mal di orecchie - Credit: iStock
SALUTE 20 ottobre 2020

Effetti sulla salute dell'isolamento sociale

di Barbara Vaglio

Misure restrittive e distanziamento, quanto sta costando alla psiche? Come stanno reagendo le persone e come limitare i danni

Il “distanziamento sociale” è stata la strategia adottata dall’Italia e da altri paesi per rispondere all’emergenza covid-19, l’obiettivo è quello di distribuire le infezioni su un arco temporale più lungo così da riuscire a curare le persone evitando il collasso del sistema sanitario e guadagnando tempo in attesa di un vaccino o di terapie che possano essere effettivamente efficaci.

 

Ma quali sono le ripercussioni psicologiche di queste misure di sicurezza?

Relazione sociale e strumenti subalterni

Il bisogno di relazione - dal vedere gli amici all’aggregazione in gruppo stando gli uni vicini agli altri - è un impulso profondamente radicato che, in questo momento storico, è stato represso portando a una condizione innaturale.

 

L’isolamento sociale per lungo periodo può avere serie ripercussioni sull’equilibrio e la salute psicologica oltre che fisica, è stato, infatti, riscontrato quanto queste restrizioni abbiano incentivato l’aumento di malattie cardiovascolari, di casi di depressione e demenza.

 

Per diminuire lo stress, sia individuale sia collettivo, la tecnologia ha offerto alcuni strumenti come Skype, WhatsApp, FaceTime e molte altre applicazioni che hanno permesso di rimanere in contatto e di interagire anche visivamente con familiari, amici e colleghi.

Ovviamente queste modalità di interazione sociale non possono sostituire quelle faccia a faccia ma sono comunque utili per evitare l’isolamento totale.

 

Un discorso a parte va fatto nel caso di persone che siano state costrette alla quarantena perché positivi al covid o perché siano entrati a contatto con gente infetta.

 

La mancanza di libertà, l’incertezza della malattia, il senso di noia e frustrazione, la scarsità di provviste e di informazioni, le preoccupazione economiche e lo stigma sociale hanno reso il tutto molto difficile.

Informazione e senso di comunanza per superare insieme la pandemia

Alcuni studi evidenziano che, anche una volta tornati alla normalità, alcuni soggetti possono avere dei comportamenti riconducibili al periodo dell’emergenza: un’attenzione eccessiva al lavaggio delle mani o la tendenza a evitare i posti chiusi e affollati, i luoghi pubblici e le persone con tosse o raffreddore.

 

Non tutti sanno gestire e affrontare l’isolamento sociale forzato mantenendo lo stesso livello di equilibrio mentale. Serve, per questo, la garanzia di beni di prima necessità, una corretta e rapida informazione di quello che sta succedendo e servizi adeguati per ridurre la condizione di noia e solitudine.

 

In questo tempo storico singolare, sarà fondamentale trasmettere il valore dell’altruismo: essere consapevoli che il proprio isolamento domiciliare serve a tutti, aiuta gli altri e contribuisce a farci sentire ancora interconnessi.

I più visti

Leggi tutto su Donna