TimGate
header.weather.state

Oggi 15 agosto 2022 - Aggiornato alle 14:00

 /    /    /  esercizi per sgonfiare la pancia
Esercizi per sgonfiare la pancia

Ragazza che fa sport- Credit: iStock

SALUTE24 giugno 2021

Esercizi per sgonfiare la pancia

di Barbara Vaglio

Un allenamento casalingo contro la pancia gonfia, provate questi esercizi

La pancia gonfia è un problema contro il quale siamo in tanti a combattere, ecco quali esercizi possono aiutare a eliminare o ridurre il gonfiore. Si possono praticare comodamente da casa.

Esercizi

Il primo esercizio che potete praticare senza difficoltà e direttamente in casa deve essere eseguito a terra, con la schiena aderente al pavimento.

 

La posizione da assumere per eseguire in modo corretto l’esercizio è questa: le braccia saranno distese lungo il corpo, con le mani poggiate sui fianchi e i piedi a martello; le gambe saranno piegate e i piedi disposti vicini al bacino con le piante ben salde a terra; i gomiti aperti e le mani dietro la nuca.

 

Ora che la posizione è stata assunta sollevate le spalle contraendo gli addominali, espirate e salite arrivando all’altezza delle scapole.

 

Questo secondo esercizio è molto utile per sgonfiare lo stomaco. Siete supini, con i gomiti poggiati e le punte dei piedi che toccano terra, alzate il bacino e allineatelo con il resto del corpo. La contrazione del perineo sarà accompagnata dalla spinta delle mani sul pavimento e dai talloni che saranno mantenuti indietro.

 

Passiamo al terzo esercizio: siete distesi a terra sul lato destro, con il braccio destro sotto la testa e quello sinistro ad angolo retto; ora piegate le gambe in parallelo rispetto al pavimento e avvicinate le cosce alla pancia; contraete il perineo portando la pancia in dentro e, mentre espirate, contate fino a 20 tornando nella posizione iniziale.

 

Quarto esercizio: sdraiatevi a terra, con la schiena appoggiata al pavimento, una gamba rimane piegata e immobile con una palla su cui appoggiare il rispettivo braccio. L’altro braccio rimane steso a terra mentre la gamba libera va abbassata e sollevata per 30 secondi.